Aggiornato alle: 08:21

Il Prozac “raffredda” l’affetto degli uomini verso i partner

di Fabrizio Messina

» Salute » Il Prozac “raffredda” l’affetto degli uomini verso i partner

Il Prozac “raffredda” l’affetto degli uomini verso i partner

| lunedì 30 Giugno 2014 - 17:24
Il Prozac “raffredda” l’affetto degli uomini verso i partner

Il Prozac, e in generale gli antidepressivi di seconda generazione, peggiorano il rapporto di coppia, causando un distacco emotivo tra i partner: a sostenerlo è una ricerca condotta da un’equipe dell’Università di Pisa, in collaborazione con l’International Mood Center di San Diego, i cui risultati sono stati pubblicati su Journal of Affective Disorder.

“Lo studio era volto a indagare le eventuali modifiche di alcune caratteristiche dei rapporti d’amore durante il trattamento a lungo termine della depressione con farmaci antidepressivi di prima generazione, i cosiddetti triciclici – ha detto Donatella Marazziti, autrice della ricerca – e con quelli di seconda generazione, definiti inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (Ssri). L’indagine si è svolta tramite un questionario su un campione di 192 pazienti composto da 123 donne e 69 uomini”.

“I risultati – prosegue – hanno mostrato che i nuovi antidepressivi hanno un impatto significativo sui sentimenti d’amore soprattutto negli uomini, ostacolando l’attaccamento del maschio verso la partner. Ciò che si vede chiaramente è che viene determinato un appiattimento affettivo, analizzato ora per la prima volta in modo sistematico, e che tale effetto dipende dal sesso”: maggiore è il tempo trascorso dalle prime assunzioni e maggiore è infatti l’apatia dimostrata dall’uomo verso la donna.

Nonostante l’effetto viene riscontrato nella stragrande maggioranza di consumatori di Prozac, Marazzitti ha rassicurato sostenendo che “se il rapporto di coppia è stabile e di lunga durata, l’effetto di distacco osservato è minore”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it