Antonio Conte è il nuovo ct della Nazionale | La telefonata a Tavecchio: “Accetto”

di Alessia Bellomo

» Sport » Antonio Conte è il nuovo ct della Nazionale | La telefonata a Tavecchio: “Accetto”

Antonio Conte è il nuovo ct della Nazionale | La telefonata a Tavecchio: “Accetto”

| giovedì 14 Agosto 2014 - 17:12
Antonio Conte è il nuovo ct della Nazionale | La telefonata a Tavecchio: “Accetto”

Antonio Conte sarà il nuovo allenatore della Nazionale italiana: manca soltanto la firma ma ormai sembra una questione di ore. Il passo è fatto, grazie soprattutto all’intervento degli sponsor che hanno deciso di sostenere la prima scelta di Tavecchio, il neo presidente della Figc, per la panchina dell’Italia.

Come avevamo anticipato su Si24 lo scorso 16 luglio, Conte era a un passo dalla panchina azzurra e il nodo da sciogliere era quello del contratto: alla fine il biennale è arrivato e Conte dovrebbe guadagnare 3,5-3,6 milioni netti. Lui ne avrebbe chiesto 5,5 lordi.

La conferma arriva tramite una telefonata: “Accetto”. Il nuovo ct sarà presentato martedì 19 agosto alle 11.30 all’Hotel Parco dei Principi di Roma. Conte sarà un ct immagine, non un semplice selezionatore: coordinerà tutte le nazionali, dalla maggiore all’Under 21, e promuoverà il calcio italiano all’estero.

Per raggiungere un accordo ci sono state delle stringate trattative tra la Federcalcio e gli sponsor: alla fine la Puma ha riconosciuto che con l’arrivo di Conte ci sarà una grossa svolta mediatica della Nazionale è ha accettato di investire sull’ex allenatore della Juve. La Figc sborserà 1,6 milioni, ovvero 100 mila euro in meno rispetto a quanto prendeva Prandelli, con la differenza che lo sponsor ha ufficialmente confermato: “Sosterremo la Figc. Il nostro obiettivo è avere successo insieme”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820