Aggiornato alle: 14:38

Gattuso si dimette dall’Ofi Creta, anzi no. I tifosi lo implorano e lui torna indietro

di Redazione

» Sport » Gattuso si dimette dall’Ofi Creta, anzi no. I tifosi lo implorano e lui torna indietro

Gattuso si dimette dall’Ofi Creta, anzi no. I tifosi lo implorano e lui torna indietro

| lunedì 27 Ottobre 2014 - 12:34
Gattuso si dimette dall’Ofi Creta, anzi no. I tifosi lo implorano e lui torna indietro

Prima le dimissioni, poi il passo indietro. Dopo 7 giornate alla guida della formazione cretese, l’ex tecnico di Sion e Palermo (con un passato glorioso al Milan) aveva comunicato il proprio addio nel corso della conferenza seguita alla sconfitta contro l’Asteras (3-2): “È molto difficile per me continuare questa esperienza – aveva dichiarato – Ho messo la mia passione e tutte le mie forza a disposizione del gruppo ma non posso avere problemi tutti i giorni”.

“Non faccio il presidente, il mio lavoro è il calcio, mi dispiace ma non posso continuare. Lo faccio per il bene della squadra, non posso portarne tutto il peso sulle mie spalle”. Questa mattina, però, più di un centinaio di tifosi dell’Ofi ha impedito Gattuso di lasciare il campo base del club a Bak. Gli ultras hanno implorato il tecnico italiano, la frase più gettonata sarebbe stata: “Rino, non andare”.

A questo punto il dietro front: “Dopo lunghe discussioni con la dirigenza e la tifoseria organizzata, visto l’amore che mi ha mostrato la città di Heraklion e il suo pubblico, faccio un passo indietro – ha fatto sapere Gattuso – Ricominciamo più forti e uniti che mai”.

L’anno scorso Gattuso venne esonerato da Zamparini dopo sei gare di campionato e tre sconfitte. Il 20 settembre lo show in conferenza stampa dopo la vittoria sull’Atromitos, in cui ha emulato Malesani e Trapattoni prendendosela con i giornalisti parlando un mix di italiano, inglese e greco.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820