Aggiornato alle: 11:00

Il Papa crea un collegio ad hoc per i reati gravi | Si occuperà anche delle accuse di pedofilia

di Redazione

» Cronaca » Il Papa crea un collegio ad hoc per i reati gravi | Si occuperà anche delle accuse di pedofilia

Il Papa crea un collegio ad hoc per i reati gravi | Si occuperà anche delle accuse di pedofilia

| martedì 11 Novembre 2014 - 13:13
Il Papa crea un collegio ad hoc per i reati gravi | Si occuperà anche delle accuse di pedofilia

Papa Francesco ha ufficializzato l’istituzione presso la Congregazione della Dottrina della Fede un Collegio dove si possa ricorrere per chiedere di rivedere le sentenza di condanna per i “delicta graviora”. Tra questi gli abusi sessuali sui minori come previsto da Giovanni Paolo II con il motu proprio “Sacramentorum Sanctitatis Tutela” del 30 aprile 2001, aggiornato il 21 maggio 2010 da Benedetto XVI.

“Lo speciale Collegio – si legge nel documento reso noto dalla Santa Sede – è formato da sette cardinali o vescovi, che possono essere sia membri del Dicastero, sia esterni ad esso; il presidente e i membri di detto Collegio sono nominati dal Papa; qualora il reo sia insignito della dignità episcopale, il suo ricorso sarà esaminato dalla Sessione Ordinaria, la quale potrà anche decidere casi particolari a giudizio del Papa. A essa potranno inoltre essere deferiti altri casi a giudizio del Collegio”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it