L’Anm chiede una “riforma vera” della giustizia | Per farlo sceglie un’inserzione sulla stampa

di Redazione

» Politica » L’Anm chiede una “riforma vera” della giustizia | Per farlo sceglie un’inserzione sulla stampa

L’Anm chiede una “riforma vera” della giustizia | Per farlo sceglie un’inserzione sulla stampa

| giovedì 11 Dicembre 2014 - 09:58
L’Anm chiede una “riforma vera” della giustizia | Per farlo sceglie un’inserzione sulla stampa

“Centoventimila processi in fumo in un anno per l’assenza di una vera riforma della prescrizione; 60 miliardi di euro l’anno il costo della corruzione per l’assenza di una vera riforma”. Lo sottolinea l’Associazione azionale magistrati in una pagina pubblicata a pagamento sui principali quotidiani in cui campeggia lo slogan “i numeri contano più delle parole; la magistratura chiede vere riforme nell’interesse dei cittadini”.

Si tratta di una delle iniziative di mobilitazione sugli interventi governativi in materia di giustizia.

Tra i numeri su cui l’Anm invita ad “aprire gli occhi” (sullo sfondo è rappresentata la giustizia bendata) ci sono quelli sui novemila cancellieri che mancano negli uffici giudiziari. Ma anche le cifre sui processi che vengono definiti in un anno: 1.288.171 nel penale; 2.834.879 nel civile. E si fa presente che per produttività i magistrati italiani sono primi in Europa nel penale e secondi nel civile. L’ultimo dato riguarda le somme confiscate alla mafia: sono pari a 2.037 milioni di euro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820