Aggiornato alle: 23:02

La ricetta dello “sfincione”

di Brigida Speciale e Azzurra Sichera

» Cucina » Ricette » La ricetta dello “sfincione”

La ricetta dello “sfincione”

| martedì 23 Dicembre 2014 - 10:06
La ricetta dello “sfincione”

Per le prossime feste, un antipasto tipico siciliano potrebbe essere lo sfincione, in alcune parti dell’Isola preparato e mangiato per la festa dell’Immacolata. Nella ricetta classica che vi proponiamo è preparato con il lievito madre: se non sapete come prepararlo potete anche chiederlo al panificio.

Ingredienti:

200 gr. lievito madre

200 gr. farina manitoba

200 gr. farina di rimacino

300 ml di acqua appena tiepida

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaio e mezzo di olio

Preparazione

Impastare tutti gli ingredienti formare un panetto e a farlo lievitare 4/5 ore. Stendere il panetto in una teglia appena oleata e fare lievitare per altre 4/5 ore.

Nel frattempo preparate la salsa: fate stufare una grossa cipolla con la pasta d’acciughe, l’olio e un pó d’acqua; aggiungere la polpa di pomodoro, un cucchiaino di zucchero e poco sale.

Condite la pasta lievitata con la salsa, cospargete di pangrattato e un po’ di origano infine del caciocavallo semistagionato. Infornate a 200 gradi per 20 minuti posizionando la teglia nella parte bassa del forno senza la griglia.

PRIMO PIATTO: La pasta con la bottarga buona e facile da preparare

SECONDO PIATTO: Crocchette di carpaccio ripiene di carciofi

CONTORNO: Un contorno saporito a base di cardi

DOLCE: Un dolce siciliano per il Natale: il buccellato

GUARDA LE FOTO DEL MENU

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it