Varese, una coppia trovata morta in casa | Indagato il figlio, fermato un vicino di casa

di Redazione

» Lombardia » Varese, una coppia trovata morta in casa | Indagato il figlio, fermato un vicino di casa

Varese, una coppia trovata morta in casa | Indagato il figlio, fermato un vicino di casa

| mercoledì 28 Gennaio 2015 - 07:52
Varese, una coppia trovata morta in casa | Indagato il figlio, fermato un vicino di casa

E’ un giallo quello che riguarda la morte di due anziani coniugi in provincia di Varese. I militari dell’Arma hanno fermato un vicino di casa per l’omicidio dei due anziani coniugi, Martino Ferro, 80 anni, e Graziella Campiello, 74 anni, morti nella loro abitazione di Venegono Inferiore, in provincia di Varese. A trovare i corpi senza vita è stato il figlio Dario, 50 anni, che ha chiamato i carabinieri, preoccupato di non riuscire a mettersi in contatto con i genitori. E proprio quest’ultimo è indagato per omicidio volontario.

L’uomo è stato interrogato mercoledì mattina nella caserma dei carabinieri di Tradate (Varese). Secondo gli investigatori Dario Ferro sarebbe iscritto nel registro degli indagati “per il compimento di atti irripetibili e a garanzia del diritto di difesa”. Intanto la casa di Gornate Olona, in cui il cinquantenne vive insieme con la moglie e il figlio, è stata perquisita. Sulla sua auto e su alcuni abiti dell’uomo verranno effettuati degli accertamenti tecnici.

Martino Ferro si trovava nel garage, e sarebbe stato colpito alla testa da un corpo contundente mentre la moglie era nella camera da letto e potrebbe essere stata strangolata.

Le stanze erano in ordine, all’interno dell’abitazione non ci sarebbero segni evidenti che farebbero pensare a una rapina. Il figlio ha riferito ai carabinieri che i genitori non avevano particolari problemi economici o di salute e alcuni vicini di casa delle vittime, ascoltati dai militari, hanno descritto la coppia come persone “tranquille”. Gli inquirenti hanno disposto l’autopsia.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820