Aggiornato alle: 00:29

Real, stop del tribunale alla ristrutturazione del Santiago Bernabeu

di Redazione

» Sport » Real, stop del tribunale alla ristrutturazione del Santiago Bernabeu

Real, stop del tribunale alla ristrutturazione del Santiago Bernabeu

| mercoledì 11 Febbraio 2015 - 11:20
Real, stop del tribunale alla ristrutturazione del Santiago Bernabeu

Nuove ombre sui lavori di ristrutturazione dello stadio del Real Madrid Santiago Bernabeu. Un tribunale spagnolo ha infatti annullato l’autorizzazione concessa nel novembre 2012 dalla Comunità di Madrid al Real per riammodernare l’impianto sportivo.

A renderlo noto è stato lo stesso club di Perez tramite una nota ufficiale apparsa sul sito uffciale: “Vogliamo lavorare con il municipio e la Comunità per correggere il progetto in modo da rendere fattibile l’ammodernamento dell’impianto”.

In realtà non si tratta affatto del primo “stop” ai lavori dello stadio intitolato all’ex calciatore, allenatore e presidente dei madrileni. L’anno scorso, un tribunale aveva sospeso l’avvio dei lavori accogliendo un esposto del gruppo ambientalista Ecologistas en Accion.

Il Tribunale superiore di Giustizia, intoltre, ha annullato l’approvazione del Consiglio di governo della Comunità alla modifica del piano urbanistico cittadino dell’area che riguarda lo stadio Bernabeu.

Per finire anche l’Unione Europea sta esaminando il progetto. Recentemente è stata aperta un’inchiesta per un possibile aiuto di Stato illegale alla società sotto forma di un scambio di proprietà.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it