Dramma della disperazione in Friuli | Anziano uccide la moglie e si suicida

di Redazione

» Cronaca » Dramma della disperazione in Friuli | Anziano uccide la moglie e si suicida

Dramma della disperazione in Friuli | Anziano uccide la moglie e si suicida

| giovedì 26 Febbraio 2015 - 10:50
Dramma della disperazione in Friuli | Anziano uccide la moglie e si suicida

Uccide la moglie con un colpo di fucile da caccia e poi si suicida. È accaduto questa mattina intorno alle 7.45 a Feltrone, una frazione di Socchieve, in provincia di Udine. Secondo le prime informazioni, l’anziana era malata di Alzheimer. Ad allertare il 118 e i carabinieri è stata la badante, che ha trovato i cadaveri.

Secondo una prima ricostruzione della vicenda, l’uomo, Pietro Rabassi, avrebbe impugnato il fucile da caccia regolarmente detenuto e avrebbe sparato da pochi passi alla moglie, Vittoria Bertoli. Poi si è tolto la vita. All’origine del gesto potrebbero essere le malattie di cui gli anziani coniugi soffrivano da tempo: una era quasi sempre a letto, l’altro sulla sedia a rotelle.

“Scusatemi se faccio questo, ma dopo tanti anni che stavamo insieme non voglio lasciarla, voglio portarla con me e mettere fine a queste sofferenze”, ha lasciato scritto l’uomo.

Sul posto ci sono i carabinieri della Compagnia di Tolmezzo (Udine) e il 118 i cui sanitari altro non hanno potuto fare che constare il decesso dell’uomo e della donna.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820