Il Carpi è “umano”: k.o contro il Pescara (1-2). Cosmi vince subito a Trapani, Frosinone stoico

di Redazione

» Sport » Il Carpi è “umano”: k.o contro il Pescara (1-2). Cosmi vince subito a Trapani, Frosinone stoico

Il Carpi è “umano”: k.o contro il Pescara (1-2). Cosmi vince subito a Trapani, Frosinone stoico

| sabato 14 Marzo 2015 - 16:59
Il Carpi è “umano”: k.o contro il Pescara (1-2). Cosmi vince subito a Trapani, Frosinone stoico

Risultati a sorpresa e solita imprevedibilità per la 31a giornata del campionato cadetto. Il Carpi capolista cade al Cabassi dopo nove risultati utili consecutivi sotto i colpi di un Pescara apparso in grande forma. Fatali per i biancorossi i gol nel secondo tempo di Sansovini (51′) e Bjarnason (64′), inutile la rete di Sabbione (94′). La vetta del campionato è ancora blindata, ma in caso di vittoria del Bologna contro il Modena, i punti di distacco sul secondo posto scenderebbero a 5.

Meno amaro, ma altrettanto deludente lo stop dell’Avellino sul campo del Lanciano. Al Biondi i padroni di casa si impongono con il risultato di 1-0 grazie al gol realizzato nel primo tempo da Antonio Piccolo (33′). La classifica ne risente, gli irpini rinunciano di fatto ad un grosso passo avanti in classifica che sarebbe valso il secondo posto solitario.

Umori decisamente agli antipodi in casa Frosinone per l’impresa del Matusa contro l’Entella. Sotto di due gol (Sforzini 14′, 33′) e con un uomo in meno (Soddimo 22′), i laziali ribaltano i risultato con una prestazione che definire stoica non è affatto un azzardo. Una doppietta di Dionisi (36′, 67′ rig) il gol di Ciofani (41′) e il rigore siglato da Sforzini (espulso nel finale) al 92′ regalano ai ciociari un punto d’oro. Rosso anche per Crivello al 4′ di recupero.

Esordio decisamente positivo per Serse Cosmi sulla panchina del Trapani. I granata partono subito forte al Provinciale contro la Ternana portandosi sul 2-0 dopo soli 10′ con Aramu (7′) e Curiale (10′). Poi il black out che porta al momentaneo 2-2: Ceravolo (14′), Bojinov (20′). In finale di tempo, però, Abate trova il nuovo vantaggio (39′) che sarà seguito dalla rete della sicurezza firmata ancora da Davis Curiale al (74′).

Vittorie tonde anche per Bari (3-0 contro il Varese: Sabelli 34′, Boateng 48′ e Galano 81′) e Perugia (3-2 contro la Pro Vercelli: Bani 19′ aut, Fossati 55′, Ardemagni 67′, Sprocati 89′). Pari e tanta noia in Cittadella-Crotone, scontro salvezza chiusosi sullo 0-0. La classifica non si smuove, occasione persa per entrambe le formazioni.

Questi i risultati della 31a giornata:

Spezia-Livorno: 3-0 (giocata ieri)

Bari-Varese: 2-0

Brescia-Latina: 1-2

Carpi-Pescara: 1-2

Cittadella-Crotone: 0-0

Frosinone-Virtus Entella: 3-3

Perugia-Pro Vercelli: 3-2

Trapani-Ternana: 4-2

Lanciano-Avellino: 1-0

Bologna-Modena: 15/03/2015 ore 15.00

Vicenza-Catania: 16/03/2015 ore 20.30

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820