Formula 1, la sfida tra Mercedes e Ferrari si proietta a Barcellona

di Redazione

» Motori » Formula 1, la sfida tra Mercedes e Ferrari si proietta a Barcellona

Formula 1, la sfida tra Mercedes e Ferrari si proietta a Barcellona

| lunedì 20 Aprile 2015 - 18:42
Formula 1, la sfida tra Mercedes e Ferrari si proietta a Barcellona

La sfida della Ferrari alla Mercedes si sposta già al prossimo appuntamento, con il prossimo Gp di Formula 1 in Spagna. C’è tempo quasi un mese per definire le strategie, di squadra e dei singoli piloti: a Barcellona si correrà tra poco meno di un mese, il 10 maggio 2015.

Un lungo periodo di pausa quindi prima di vedere nuovamente in pista le Ferrari e gli altri team. Tre settimane di sosta che serviranno soprattutto a Rosberg e Vettel, usciti delusi dal circuito del Bahrein per gli errori che gli hanno fatto perdere secondi e posizioni in classifica. Tra i due tedeschi, è il ferrarista a recriminare di più. Dopo le buone qualifiche, si è ritrovato quinto alla fine del Gp.

A Barcellona può rifarsi. Le condizioni che ambientali che hanno dato una mano alle Mercedes a Sakhir, non dovrebbero ripetersi in Catalogna: In Bahrein, le Ferrari hanno reso meglio nelle prove sotto la luce del sole, le ‘Frecce d’argento’ invece sotto quella dei riflettori.

La buona notizia, per le Ferrari e per gli appassionati è che correndo in Europa gli orari delle qualifiche e della gara tornano ad essere quelli normali, pomeridiani. In Spagna si partirà quindi con le prove libere del venerdì, per passare poi alle qualifiche che si terranno dalle ore 14 del 9 maggio 2015. Il giorno dopo, domenica 10 maggio 2015 via alla gara a partire dall’orario delle 14.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820