Una donna su tre in Italia è succube di violenze | Sette milioni vengono stuprate o picchiate

di Redazione

» Cronaca » Una donna su tre in Italia è succube di violenze | Sette milioni vengono stuprate o picchiate

Una donna su tre in Italia è succube di violenze | Sette milioni vengono stuprate o picchiate

| venerdì 05 Giugno 2015 - 14:44
Una donna su tre in Italia è succube di violenze | Sette milioni vengono stuprate o picchiate

Sono quasi sette milioni le donne in Italia che nella propria vita hanno subito violenze fisiche o sessuali. Preoccupano i dati che emergono dal rapporto “La violenza contro le donne dentro e fuori la famiglia”, presentato dall‘Istat e da Giovanna Martelli, consigliera del premier in materia di pari opportunità.

Rispetto al passato, però, c’è “una maggiore capacità di prevenire le violenze contro le donne”. I dati presentati da Linda Laura Sabbadini dell’Istat durante la presentazione che si è tenuta a Roma, descrivono un fenomeno “ampio e diffuso” e che oggi riguarda anche le più giovani, visto che un’italiana su 10 vittima di violenze ha meno di 16 anni.

“C’è una crescita della coscienza femminile“, della prevenzione, del lavoro dei centri antiviolenza, dei media, di un clima sociale mutato verso una maggiore condanna del fenomeno.

La violenza fisica o sessuale riguarda il 31,5% delle donne tra i 16 e i 70 anni: il 20,2% ha subito violenza fisica, il 21% violenza sessuale, il 5,4% forme più gravi di violenza sessuale come stupri e tentati stupri. Sono 652mila le donne stuprate e 746 mila le vittime di tentati stupri. La diffusione della violenza psicologica registra una percentuale pari a oltre il 40%.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820