Aggiornato alle: 13:51

Auto si ribalta nel Napoletano, un morto | Al conducente è stata amputata la gamba

di Redazione

» Campania » Auto si ribalta nel Napoletano, un morto | Al conducente è stata amputata la gamba

Auto si ribalta nel Napoletano, un morto | Al conducente è stata amputata la gamba

| domenica 02 Agosto 2015 - 11:27
Auto si ribalta nel Napoletano, un morto | Al conducente è stata amputata la gamba

Drammatico incidente a Cercola, nel Napoletano. Il 19enne Gaetano La Marca è morto ed ad altri due giovani sono rimasti feriti (uno dei quali in gravi condizioni) in uno schianto avvenuto sulla SS 162 all’altezza dell’uscita di Via Argine. Da appurare se i i ragazzi fossero sotto effetto di alcool.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del Comando provinciale, una Fiat Punto con i tre a bordo si è ribaltata rimanendo al centro della carreggiata e venendo urtata da una Golf che sopraggiungeva (gli occupanti di quest’ultima auto non sono rimasti feriti).

L’incidente è avvenuto poco prima delle 5. Per cause in corso di accertamento, il conducente (Arcangelo Ambrosio di 19 anni) rimasto gravemente ferito e al quale è stata amputata una gamba nell’ospedale Loreto Mare, ha perso il controllo della sua auto. Gaetano La Marca, cugino e omonimo del deceduto, di 22 anni, è ricoverato in condizioni non gravi nel Cardarelli.

I militari stanno raccogliendo elementi anche dagli occupanti della Golf, un ragazzo di 24 anni di Napoli che conduceva l’auto ed una ragazza di 23 anni di Pomigliano D’Arco. Secondo alcune ipotesi, infatti, subito dopo la prima fase dell’incidente i tre sarebbero usciti dall’auto e sarebbero stati investiti dalla Golf.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it