Aggiornato alle: 23:47

Elvis Presley accompagnato da un’orchestra in “If I Can Dream”, il nuovo album postumo

di Redazione

» Intrattenimento » Musica » Elvis Presley accompagnato da un’orchestra in “If I Can Dream”, il nuovo album postumo

Elvis Presley accompagnato da un’orchestra in “If I Can Dream”, il nuovo album postumo

| venerdì 07 Agosto 2015 - 16:25
Elvis Presley accompagnato da un’orchestra in “If I Can Dream”, il nuovo album postumo

Quattordici delle più grandi performance vocali di Elvis Presley saranno accompagnate da un nuovo arrangiamento per orchestra nella raccolta, in uscita il 30 ottobre, intitola “If I Can Dream: Elvis Presley With the Royal Philharmonic Orchestra“.

Brani storici come “Love Me Tender” o “Can’t Help Falling in Love” saranno completamente riviste dalla Royal Philharmonic Orchestra, che ha registrato all’interno degli studi di Abbey Road. L’album arriva come ennesima parte dei festeggiamenti per quello che sarebbe stato l’ottantesimo compleanno di Elvis.

A “If I Can Dream” hanno partecipato anche ospiti come Michael Bublé, che duetta con lo spettro della voce di Presley in “Fever”, o come Duane Eddy, che ha prestato la sua chitarra per “An American Trilogy” e “Bridge over Troubled Water”. Il trio di pop lirico Il Volo accompagna Elvis nella nuova versione di “It’s Now or Never” (la traduzione inglese di “O Sole Mio”).

“Quest’album sarebbe un sogno che diventà realtà per Elvis – ha commentato la vedova Presley, Priscilla – . Avrebbe amato suonare con un’orchestra di questo calibro. La forza che si sente in quella musica e nella sua voce è esattamente quello che Elvis avrebbe fatto”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it