Aggiornato alle: 18:32

Kostner, guai in vista? il Coni apre un’inchiesta sulle sue ultime esibizioni

di Redazione

» Altri Sport » Kostner, guai in vista? il Coni apre un’inchiesta sulle sue ultime esibizioni

Kostner, guai in vista? il Coni apre un’inchiesta sulle sue ultime esibizioni

| lunedì 17 Agosto 2015 - 12:28
Kostner, guai in vista? il Coni apre un’inchiesta sulle sue ultime esibizioni

La Procura Antidoping del Coni ha aperto ufficialmente un’inchiesta riguardante Carolina Kostner per accertare possibili violazioni del codice Wada (Agenzia mondiale antidoping) in merito alle sue ultime tre esibizioni, andate in scena la scorsa settimana a Corvara, Pinzolo e Asiago, in occasione dell’Italian Summer Tour 2015 organizzato dall’associazione dilettantistica Ghiaccio Spettacolo.

Secondo quanto si apprende, l’Ufficio diretto da Tammaro Maiello ha acquisito una serie di documenti – lettere, filmati, foto, comunicati stampa, post pubblicati sui social dalla stessa Kostner e da altri tesserati che hanno preso parte ai tre show e poi successivamente rimossi – e ha inviato delle lettere con richiesta di chiarimenti ai vari soggetti interessati, compresi Federghiacco e Fiamme Azzurre, come atto dovuto per verificare se ci siano state delle violazioni, ma anche a tutela e a salvaguardia della posizione della stessa atleta.

Qualora venissero accertate delle violazioni, la Kostner rischierebbe che la decorrenza della squalifica di 16 mesi, rimediata per complicità nel caso di doping dell’ex fidanzato Alex Schwazer e iniziata a gennaio, riparta dalla data dell’eventuale ultima trasgressione del divieto di esibirsi nell’ambito di attività organizzate da società ed enti affiliati al Coni e in presenza di altri tesserati.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it