Buffon avvisa la Juve: “Abbiamo cambiato tanto, non siamo più forti”

di Redazione

» Sport » Buffon avvisa la Juve: “Abbiamo cambiato tanto, non siamo più forti”

Buffon avvisa la Juve: “Abbiamo cambiato tanto, non siamo più forti”

| giovedì 20 Agosto 2015 - 10:31
Buffon avvisa la Juve: “Abbiamo cambiato tanto, non siamo più forti”

Ripartire dopo un ciclo vincente è sempre difficile. Ne sa qualcosa l’Inter, che dopo lo straordinario triplete ha vissuto (e sta vivendo) un declino pressoché costante.

Anche per la Juve, quindi, le insidie non sono poche. Capitan Buffon ne è convinto: “Non possiamo dire se siamo più forti o più deboli, sono partiti Pirlo, Vidal e Tevez e ne sono arrivati altri con caratteristiche diverse”.

“Inevitabilmente avremo qualche problema in più perché abbiamo cambiato parecchio – spiega Buffon – Ci sono momenti storici in cui si deve osare e occorre programmare a lunga scadenza, quindi la società ha fatto bene”.

Poi il monito ai tifosi: “Non si può vincere all’infinito, anche quando si è i più forti. Abbiamo cambiato tanto e poi le concorrenti si sono rinforzate, hanno cominciato un percorso tutto nuovo”.

Chi lotterà per il titolo con la “Vecchia Signora“? “La Roma si è rinforzata e anche il Milan, con il progetto tutto nuovo di Mihajlovic, senza le coppe potrà fare molto bene. Abbiamo massimo rispetto verso tutti quelli che ci contenderanno il titolo”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820