Aggiornato alle: 07:17

Ragusa, morto un operaio su una nave appoggio della piattaforma “Vega”

di Redazione

» Cronaca » Ragusa, morto un operaio su una nave appoggio della piattaforma “Vega”

Ragusa, morto un operaio su una nave appoggio della piattaforma “Vega”

| martedì 22 Settembre 2015 - 14:01
Ragusa, morto un operaio su una nave appoggio della piattaforma “Vega”

Il corpo di un operaio di 52 anni, Antonio Gangi, originario di Taormina, è stato rirovato senza vita in una stiva di una nave d’appoggio della piattaforma petrolifera ‘Vega’ di Pozzallo, nel tardo pomeriggio di lunedì.

L’uomo era un operaio della ditta Somak ed è stato ritrovato nel gavone di prua della nave, nel quale erano state programmate regolari attività di manutenzione.

Sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di porto di Pozzallo per i primi rilievi e sulle cause dell’incidente la Procura di Ragusa ha aperto un’inchiesta. La salma dell’operaio, su disposizione del sostituto procuratore di turno, Alessia La Placa, è stata trasferita nell’obitorio del cimitero di Ragusa.

La società Edison, proprietaria della piattaforma petrolifera, conferma “con rammarico che ieri sera è avvenuto un infortunio mortale a bordo della nave di stoccaggio Fso Leonis, in gestione all’armatore Tae Shipping”.  Edison intende “esprimere la sua vicinanza ai familiari della vittima“.

I segretari generali della Filctem Cgil Sicilia e di Siracusa, Giuseppe D’Aquila e Mario Rizzuti commentano con preoccupazione l’accaduto: “Quattro morti sul lavoro in pochi giorni in Sicilia nel settore petrolchimico dimostrano l’esistenza di un problema strutturale non più sostenibile. È evidente un deficit preoccupante sull’applicazione delle norme di prevenzione e sicurezza“.

“È necessario un piano strategico di prevenzione e sicurezza in tutta l’area industriale siracusana. La sicurezza nei luoghi di lavoro deve essere la priorità” concludono gli esponenti della Filctem.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it