Aggiornato alle: 00:14

Miss Italia 2015 Alice Sabatini contro Striscia la notizia: “Servizio montato a piacimento”

di Azzurra Sichera

» TV » Miss Italia 2015 Alice Sabatini contro Striscia la notizia: “Servizio montato a piacimento”

Miss Italia 2015 Alice Sabatini contro Striscia la notizia: “Servizio montato a piacimento”

| giovedì 24 Settembre 2015 - 09:29
Miss Italia 2015 Alice Sabatini contro Striscia la notizia: “Servizio montato a piacimento”

Non ci sta Alice Sabatini, neo eletta Miss Italia che oltre a fascia e coroncina negli ultimi giorni si è vista consegnare anche un bel tapiro d’oro dall’inviato di “Striscia la notizia” Valerio Staffelli.

Il tapiro le è stato consegnato per la gaffe durante la trasmissione condotta da Simona Ventura (quella della risposta alla domanda “in quale periodo storico ti sarebbe piaciuto vivere“) ma la miss, incalzata da Staffelli, è inciampata in un’altra defaillance.

L’inviato del tg satirico di Antonio Ricci le ha chiesto quale personaggio della storia italiana ammirasse di più. Lei non ha risposto subito – visibilmente infastidita – ma poi, all’ennesima domanda ha risposto “Michael Jordan” il campione di basket.

Il servizio si vede che ha subito dei tagli. Ma Alice Sabatini in un lungo post su Facebook – poi cancellato – ha dichiarato che il servizio che è andato in onda è stato tagliato e montato a piacimento proprio per screditarla, parlando addirittura di “violenza psicologica” da parte di Staffelli.

Ecco cosa aveva scritto:

Volete sapere davvero com’è andata?
Staffelli: << Alice dimmi un personaggio storico italiano che ammiri? >> . Non rispondo immediatamente perché scossa dalla situazione improvvisa e dall’incalzare di Staffelli.
Staffelli: << Allora dimmi un personaggio che ammiri in generale ? >>. ( SCENA TAGLIATA ) ed io rispondo :<< Jordan>> Staffelli continua ad incalzarmi discendo:<< Adesso di che hai detto una stronzata>> ( in riferimento alla domanda di Amendola ), io rispondo : << Non ho detto una stronzata, mi sono espressa male e non ho avuto il tempo di argomentare quello che volevo realmente dire>>. Staffelli continua come un disco rotto a ripetere: << di che hai detto una stronzata>> ( SCENA TAGLIATA ) ed io, dopo un quarto d’ora di violenza psicologica, dico: << Va bene, ho detto una stronzata>>.
Ovviamente tutto è stato tagliato e montato a piacimento.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it