La Roma asfalta il Palermo (2-4) e mette nei guai Iachini

di Emanuele Termini

» Sport » La Roma asfalta il Palermo (2-4) e mette nei guai Iachini

La Roma asfalta il Palermo (2-4) e mette nei guai Iachini

| domenica 04 Ottobre 2015 - 14:46
La Roma asfalta il Palermo (2-4) e mette nei guai Iachini

Quattro gol, tre punti e morale nuovamente alto: questo il bottino conquistato dalla Roma di Garcia al Renzo Barbera. Tutto merito di un primo tempo straripante, sbloccato dopo soli 2′ dalla rete del solito Pjanic e completato dai sigilli-gioielli di Florenzi e di un super Gervinho.

Inesistenti i rosanero. Ancora una volta è la condizione fisica a preoccupare maggiormente, gambe molli e carica agonistica quasi nulla. Solamente un lontano parente del Palermo che Iachini ha sempre messo in campo, al di là del risultato finale. Da rivedere, neanche a dirlo, la fase difensiva.

Gol facili facili per la Roma, merito non solo della grande qualità dell’attacco giallorosso ma anche delle topiche preoccupanti della coppia El Kaoutary-Gonzalez. Quest’ultimo riesce almeno a riaprire la gara allo scadere con il gol del 2-3, ma al momento al Palermo servirebbe più una difesa rocciosa che un attacco prolifico.

Attacco che oggi ha bussato un primo colpetto con Gilardino. Controllo palla su assist di Vazquez e destro deciso per la rete dell’1-3. Un gol alla “Gila”, un segnale importante per una squadra in enorme difficoltà. La Roma? Le si può rimproverare solo un po’ di leggerezza nel finale di secondo tempo ma dopo i recenti passi falsi Garcia ha di che essere soddisfatto.

E Zamparini? Riflette, inutile negarlo. Lo fa già da qualche tempo in realtà, figuriamoci dopo la quarta sconfitta consecutiva. Le recenti rassicurazioni date a Iachini potrebbero essere soloe dei tatticismi facilmente ribaltabili nel più clamoroso degli esoneri. Guidolin? Donadoni? Le prossime ore saranno decisive.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MATCH

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

16.53 – FINALE AL BARBERA, PALERMO-ROMA 2-4. 

47′ s.t. – LA ROMA RISPONDE SUBITO, HA SEGNATO GERVINHO! Seconda rete di Gervinho e partita chiusa al Barbera. El Kaoutari si perde l’attaccante giallorosso che è impeccabile nel fulminare Sorrentino di destro. 

46′ s.t. – IL PALERMO FIRMA IL SECONDO GOL, HA SEGNATO GONZALEZ! Partita riaperta a pochi minuti dal termine grazie ad un gran colpo di testa del difensore rosanero. 

45′ s.t. – L’arbitro assegna 4′ di recupero.

44′ s.t. – Gran botta di Hiljemark dai 30 metri, palla alta.

40′ s.t. – IACHINI SI GIOCA IL TERZO CAMBIO: RISPOLI PRENDE IL POSTO DI STRUNA.

38′ s.t. – ULTIMO CAMBIO PER GARCIA: GYOMBER PRENDE IL POSTO DI FLORENZI.

36′ s.t. – AMMONIZIONE PER MANOLAS.

34′ s.t. – Continua il pressing del Palermo che però non riesce a trovare il guizzo decisivo.

31′ s.t. – AMMONIZIONE PER EMERSON.

30′ s.t. – ALTRO CAMBIO PER GARCIA. ESCE SALAH, DENTRO SALIH UCAN.

29′ s.t. – Gol annullato a Pjanic. Traversa di Gervihno e tap-in in fuori gioco del regista giallorosso.

26′ s.t. – Parata provvidenziale di Szczesny su un ottimo colpo di testa di Gilardino. Roma adesso in difficoltà.

21′ s.t. – CAMBIO NELLA ROMA: FUORI IAGO FALQUE, DENTRO EMERSON.

20′ s.t. – Il Palermo adesso ci crede e spinge con più continuità. Ma è dura tenere testa a questa Roma.

19′ s.t. – AMMONIZIONE PER STRUNA.

16′ s.t. – AMMONIZIONE PER CHOCHEV.

13′ s.t. – SECONDO CAMBIO PER IACHINI: DENTRO QUAISON, FUORI TRAJKOVISKI.

13′ s.t. – IL PALERMO ACCORCIA, HA SEGNATO GILARDINO! Gran palla di Vazquez per Gilardino, l’attaccante rosanero controlla bene e batte Szczesny senza difficoltà. 

9′ s.t. – Botta da fuori di Trajkovski, palla in curva.

5′ s.t. – Roma ad un passo dal poker. Salah semina il panico sulla destra e la mette al mezzo, ma nell’area piccola non c’è nessuno ad approfittarne.

3′ s.t. – AMMONIZIONE PER HILJEMARK.

2′ s.t. – Roma subito arrembante, nessun segno di ripresa nel Palermo.

16.03 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Gilardino ha preso il posto di Jajalo. 

15.47 – FINE PRIMO TEMPO, PALERMO-ROMA: 0-3.

46′ p.t. – Fucilata di Gervinho, palla alta di poco.

45′ p.t. – L’arbitro assegna 1′ di recupero.

43′ p.t. – Sorrentino mette in angolo un tiro non irresistibile di Pjanic.

40′ p.t. – La Roma continua a fare la partita a cospetto di un Palermo smarrito e senza carica agonistica.

36′ p.t. – Sorrentino salva sulla conclusione a botta sicura di Nainggolan. Il Palermo continua a soffrire.

35′ p.t. – Punizione fuori misura di Trajkoviski da ottima posizione.

34′ p.t. – AMMONIZIONE PER NAINGGOLAN.

30′ p.t. – Traversa del Palermo, sfortunatissimo Vazquez di testa.

27′ p.t. – LA ROMA CALA IL TRIS, HA SEGNATO GERVINHO! Realizzazione d’applausi per la freccia romanista che fa secco Gonzalez sulla sinistra, si accentra e batte Sorrentino con un destro a giro imparabile. 

24′ p.t. – Palermo molto sbilanciato, il rischio di subire ripartenze rimane altissimo.

20′ p.t. – Vazquez va al tiro dalla distanza, ma il suo destro viene facilmente controllato da Szczesny.

18′ p.t. – Tanta difficoltà per i rosanero in fase difensiva. La Roma affonda senza resistenze.

14′ p.t. – RADDOPPIO DELLA ROMA, HA SEGNATO FLORENZI! Azione convulsa nell’aria rosanero: Pjanic prova a piazzare dai 20 metri, il pallone arriva fortuitamente sui piedi di Florenzi che è impeccabile nella conclusione sottoporta. Sorrentino incolpevolmente spiazzato. 

11′ p.t. – Ottimo tentativo di Rigoni dal limite dell’area giallorossa su assist di Vazquez. La sua girata di sinistro termina fuori.

7′ p.t. – Momento favorevole al Palermo che prova a spingere con intensità alla ricerca del pari. Roma in affanno.

4′ p.t. – Palermo vicinissimo al pareggio con una goffa conclusione di Vazquez da limite dell’area che termina fuori a porta vuota. Colpevole nella circostanza la difesa romanista.

2′ p.t. – LA ROMA PASSA IN VANTAGGIO, HA SEGNATO PJANIC! Avvio travolgente dei giallorossi che trovano la rete con un delizioso scavino di Pjanic a tu per tu con Sorrentino al termine di una perfetta triangolazione. 

15.01 – FISCHIO D’INIZIO AL RENZO BARBERA, AL VIA PALERMO-ROMA. 

Match da ultima spiaggia per Iachini e Garcia? I club smentiscono, ma il risultato finale del Barbera tra Palermo e Roma potrebbe risultare determinante per il futuro dei due tecnici.

Iachini mischia ancora una volte le carte in attacco lasciando in panchina Gilardino preferendogli dal 1′ Trajkovski al fianco di Vazquez. Per il resto 11 confermatissimo.

Giallorossi con tante defezioni. Garcia punta allora sul tridente composto da Iago Falque, Gervinho e Salah. In porta gioca Szczesny nonostante la prestazione da dimenticare offerta nell’ultimo turno di Champions.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PALERMO: Sorrentino (cap.); Struna (43′ s.t. Rispoli), Gonzalez, El Kaoutari, Lazaar; Rigoni, Jajalo (46′ Gilardino), Chochev; Hiljemark; Trajkovski (13′ s.t. Quaison), Vazquez. All.: Iachini.

ROMA: Szczesny; Torosidis, Manolas, De Rossi (cap.), Digne; Florenzi (38′ s.t. Gyomber), Pjanic, Nainggolan; Iago Falque (21′ s.t. Emerson), Gervinho, Salah (30′ s.t. Salih Ucan) . All.: Garcia.

MARCATORI: 2′ p.t. Pjanic, 14′ p.t. Florenzi, 27′ p.t. 47′ s.t. Gervinho, 13′ s.t. Gilardino, 46′ s.t. Gonzalez.

AMMONITI: Chochev, Hiljemark, Nainggolan, Struna, Emerson, Manolas.

ARBITRO: Damato (Barletta).

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820