In arrivo un nuovo Asterix: “Il papiro di Cesare” uscirà in contemporanea mondiale

di Redazione

» Costume » In arrivo un nuovo Asterix: “Il papiro di Cesare” uscirà in contemporanea mondiale

In arrivo un nuovo Asterix: “Il papiro di Cesare” uscirà in contemporanea mondiale

| mercoledì 21 Ottobre 2015 - 11:33
In arrivo un nuovo Asterix: “Il papiro di Cesare” uscirà in contemporanea mondiale

Si annuncia scoppiettante il nuovo album a fumetti di Asterix, arrivato già alla 36esima edizione. La serie ideata nel 1959 da Albert Uderzo e Renè Goscinny, scomparso nel 1977, avrà una tiratura di due milioni di copie per la Francia e altri due milioni di esemplari distribuiti in 22 Paesi.

La nuova serie si intitola “Le papyrus de César” (Il papiro di Cesare) ed uscirà, giovedì 22 ottobre, in Francia e nel resto del mondo in contemporanea. In Italia sarà pubblicato da Panini Comics per la prima volta, in precedenza era stato stampato da Mondadori.

Ispirato al “De Bello Gallico”, la celebre opera in sette volumi di Giulio Cesare sulla conquista della Gallia verso il 52 a.C., l’album è firmato dallo sceneggiatore francese Jean-Yves Ferri e dal disegnatore francese Didier Conrad, gli stessi autori che nel 2013 hanno realizzato “Asterix e i Pitti”, il primo albo creato sotto la supervisione di Albert Uderzo.

Nell’album fanno la comparsa nuovi personaggi, ispirati a protagonisti contemporanei della comunicazione e dell’informazione come Bonus Promoplus (che in italiano diventa Primus Bestsellerus), personaggio malefico, consigliere occulto di Cesare e anche editore, che richiama per certe fattezze il volto del leggendario pubblicitario francese Jacques Séguéla. E compare anche Doublepolemix, antesignano dei giornalisti, corrispondente di “Matin de Lutèce”, che assomiglia a Julian Assange, il fondatore di Wikileaks.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820