Aggiornato alle: 10:57

Roma, Tronca è il commissario straordinario | “Il modello-Milano va adattato, non esportato”

di Redazione

» Cronaca » Roma, Tronca è il commissario straordinario | “Il modello-Milano va adattato, non esportato”

Roma, Tronca è il commissario straordinario | “Il modello-Milano va adattato, non esportato”

| sabato 31 Ottobre 2015 - 08:21
Roma, Tronca è il commissario straordinario | “Il modello-Milano va adattato, non esportato”

Il dopo Marino si chiama Francesco Paolo Tronca. Il prefetto di Roma Franco Gabrielli, preso atto della decadenza del Consiglio Comunale capitolino, ha già firmato la sua nomina: “Sono orgoglioso della fiducia accordata. Affronterò l’incarico con il medesimo impegno e lo spirito di servizio con cui ho affrontato in questi due anni gli eventi del Semestre europeo, l’Asem e la preparazione e gestione dell’Esposizione universale”.

“Non mi piace parlare di un modello-Milano da esportare, da calare dall’alto. Bisogna prendere il meglio di tutta questa esperienza e adattarla a una realtà che è diversa – ha poi detto il neo commissario straordinario di Roma – Voglio partecipare alla chiusura di Expo, poi domani sarò a Roma per la notifica della nomina a commissario“.

Tronca, già prefetto di Milano nel periodo di Expo, secondo quanto di apprende da fonti del Viminale, sarà affiancato da un “dream team” creato apposta per il Giubileo che prenderà il via il prossimo 8 dicembre. Sarà proprio questa la sfida più difficile in attesa delle elezioni che con ogni probabilità si terranno in primavera. Sono attese milioni di persone che dovranno potersi spostare agevolmente da una parte all’altra della Capitale.

Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha dichiarato: “È stato scelto il prefetto di Milano come commissario di Roma perché il Giubileo deve funzionare come l’Expo“. Un ammissione di intenti che fa il paio con quella del prefetto Gabrielli e con quella del presidente del consiglio Renzi che ha voluto fortemente la nomina del “prefetto di ferro” palermitano di nascita e milanese di adozione.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it