Aggiornato alle: 14:13

La dieta mediterranea “buona” contro le rughe. Mangiare bene garantisce una pelle sana

di Redazione

» Salute » La dieta mediterranea “buona” contro le rughe. Mangiare bene garantisce una pelle sana

La dieta mediterranea “buona” contro le rughe. Mangiare bene garantisce una pelle sana

| domenica 01 Novembre 2015 - 10:46
La dieta mediterranea “buona” contro le rughe. Mangiare bene garantisce una pelle sana

Per tenere in forma perfetta la pelle è necessario partire dall’alimentazione a tavola. Il dato è emerso durante il Corso Skineco ‘Belli mangiando’. Secondo gli esperti una dieta ricca di pesce significa una pelle più giovane. Nessun nutriente deve essere escluso dall’alimentazione.

In particolare i carboidrati vanno scelti tra quelli più complessi e integrali, limitando i prodotti preconfezionati e di origine industriale. Una dieta troppo ricca di carboidrati semplici corrisponda a una cute lassa, rilassata, poco densa dall’aspetto precocemente invecchiato.

Non bisogna dimenticare le preziose vitamine sono capaci di riparare i danni ai tessuti e si accompagnano spesso agli antiossidanti e tutto è contenuto in alimenti come frutta e verdura, da scegliere tra quelle di stagione per beneficiare del massimo contenuto anche in minerali.

Tra i metodi di cottura l’uso del forno ad alte temperature, grill, fritture e tutte le cotture a più di 120 gradi aumentano la presenza di prodotti di glicazione, molecole che derivano dal legame di zuccheri e proteine dannose per la cute e i tessuti.

Sono la struttura di sostegno e i costituenti essenziali di tutte le cellule e alcuni degli aminoacidi di cui sono composte possono essere introdotti solo con la dieta perché il corpo umano non è capace di sintetizzarle. Stiamo parlando delle proteine. Tra i più importanti per una azione anti-età la creatina che stimola la produzione di collagene ed elastina, cisteina per unghie e capelli, prolina per la sintesi delle proteine di sostegno. Ecco allora solo una dieta varia ci garantisce l’apporto di tutte queste magnifiche sostanze.

I grassi cosiddetti “buoni” sono indispensabili per l’integrità della carriera cutanea, specialmente gli omega 3 e 6 che migliorano sia l’idratazione che l’elasticità della pelle. Ma anche il vituperato colesterolo ha la sua parte di meriti: è un precursore della vitamina D che costituisce un elemento fondante delle membrane cellulari. Come sempre, ogni elemento deve essere assunto senza eccessi preferibilmente da alimenti crudi.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it