Marquez: il Tapiro d’Oro è servito. “Mi piacerebbe dire di essere amico con Rossi”

di Redazione

» Sport » Marquez: il Tapiro d’Oro è servito. “Mi piacerebbe dire di essere amico con Rossi”

Marquez: il Tapiro d’Oro è servito. “Mi piacerebbe dire di essere amico con Rossi”

| mercoledì 11 Novembre 2015 - 17:08
Marquez: il Tapiro d’Oro è servito. “Mi piacerebbe dire di essere amico con Rossi”

Dopo il ‘biscottone’ ecco il Tapiro d’Oro. La prende con ironia Marc Marquez. L’inviato di Striscia Valerio Staffelli ha consegnato al pilota della Honda il Tapiro d’Oro dopo il “biscottone Mondiale” di Valencia che ha consegnato a Jorge Lorenzo il titolo a scapito di Rossi. “Volevo vincere a Valencia, ma Jorge ha fatto il record della pista – ha detto Marquez – pensavo di poterlo superare, poi è arrivato Pedrosa”.

“Mi spiace, mi piacerebbe dire che siamo amici – continua lo spagnolo – Il MotoGP è uno sport individuale in cui tutti i piloti cercano di dare il massimo. La situazione che si è creata mi dispiace perché io so di avere dato il massimo. Spero di poter stringere la mano a Valentino quando le acque si saranno calmate”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820