Aggiornato alle: 07:52

Serie A, stangata per Berardi: tre giornate di squalifica per i calci ad Ansaldi

di Redazione

» Sport » Serie A, stangata per Berardi: tre giornate di squalifica per i calci ad Ansaldi

Serie A, stangata per Berardi: tre giornate di squalifica per i calci ad Ansaldi

| martedì 24 Novembre 2015 - 12:56
Serie A, stangata per Berardi: tre giornate di squalifica per i calci ad Ansaldi

Brutte notizie per il Sassuolo e per Berardi. Il giudice sportivo della Serie A, Gianpaolo Tosel, ha infatti inflitto tre giornate di squalifica all’attaccante neroverde, che salterà dunque i match di campionato contro Fiorentina, Sampdoria e Torino.

La decisione arriva dopo l’espulsione rimediata dal giocatore nel match di domenica scorsa contro il Genoa, “per avere, al 41′ del primo tempo, a giuoco fermo, colpito da terra, ove era caduto in conseguenza di un intervento falloso, un calciatore avversario (Cristian Ansaldi, ndr) con calci all’addome“.

Fermati poi per una giornata l’attaccante del Genoa Diego Perotti, il difensore della Sampdoria Ervin Zukanovic, il centravanti del Bologna Mattia Destro e il centrale difensivo della Lazio Juan Santiago Gentiletti.

Squalifica di due giornate per il vice allenatore del Carpi, Gian Domenico Costi, per “un’espressione insultante” rivolta all’arbitro. Ammonizione con diffida e ammenda di 5mila euro al tecnico degli emiliani, Fabrizio Castori, per proteste e un insulto al direttore di gara.

Il giudice sportivo ha inoltre inflitto una multa di 20 mila euro al Verona per i “cori insultanti espressivi di discriminazione territoriale” rivolti dai tifosi gialloblu a quelli del Napoli e per i “cori insultanti ad un calciatore della squadra avversaria”, l’azzurro Lorenzo Insigne, durante il match di domenica al Bentegodi.

Al Napoli è stata invece comminata una multa di 4 mila euro per cori indirizzati dai tifosi partenopei contro il tecnico del Verona, Andrea Mandorlini, mentre la Roma è stata sanzionata di 2 mila euro per l’accensione di fumogeni da parte dei supporters giallorossi.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it