Aggiornato alle: 14:24

Piero Angela compie 87 anni, ecco dieci curiosità del divulgatore scientifico

di Redazione

» Costume » Piero Angela compie 87 anni, ecco dieci curiosità del divulgatore scientifico

Piero Angela compie 87 anni, ecco dieci curiosità del divulgatore scientifico

| martedì 22 Dicembre 2015 - 15:55
Piero Angela compie 87 anni, ecco dieci curiosità del divulgatore scientifico

Il 22 dicembre 1928 nasce Piero Angela. In omaggio al grande giornalista, divulgatore scientifico e conduttore tv sul sito della Rai è stato pubblicato un decalogo di curiosità sul noto presentatore.

Ecco cosa hanno scritto:

1. A scuola non era proprio il primo della classe, e non ha mai completato gli studi universitari, ma ha 9 lauree Honoris causa.

2. Ha cominciato a prendere lezioni di pianoforte a 7 anni, ed è un eccellente pianista jazz.

3. Il suo sogno nel cassetto è incidere un disco (“Ma non lo farò mai, son troppo critico”).

4. Quark, il capostipite della serie di programmi di divulgazione scientifica più longeva della tv (“Il mondo di Quark”, “Super Quark”, “Pillole di Quark”, “Speciale Superquark”), è andato in onda per la prima volta il 18 marzo del 1981, ben 34 anni fa.

5. È stato tra i fondatori del CICAP, Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale, associazione nata per promuovere l’educazione scientifica e lo spirito critico, nonché per indagare sull’effettiva esistenza dei presunti fenomeni paranormali.

6. Dopo l’esordio al Giornale Radio nel ’54, ha cominciato la sua carriera televisiva 60 anni fa, nel 1955, come corrispondente da Parigi per il Tg.

7. È stato il primo conduttore del Tg2.

8. Ha dichiarato di amare i telefilm polizieschi alla CSI, li trova intelligenti.

9. Gli è stato “dedicato” un mollusco, una nuova specie lumachina di mare, proveniente dalla Provincia di Zhejiang e raccolta nel Mar Cinese Orientale: la “Babilonia pieroangelai”.

10. Esiste anche un asteroide chiamato 7197 Pieroangela. Scoperto nel 1994 dagli astronomi Andrea Boattini e Maura Tombelli, è stato dedicato al grande divulgatore in nome della sua passione per l’astronomia (“Il futuro nello Spazio” è stato il suo primo programma tv, nel 1968).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it