Aggiornato alle: 14:47

A Napoli scoperta una ‘scuola di rapine’ | Dopo i ‘colpi’ si festeggiava in pizzeria VIDEO

di Redazione

» Campania » A Napoli scoperta una ‘scuola di rapine’ | Dopo i ‘colpi’ si festeggiava in pizzeria VIDEO

A Napoli scoperta una ‘scuola di rapine’ | Dopo i ‘colpi’ si festeggiava in pizzeria VIDEO

| giovedì 04 Febbraio 2016 - 08:18

È stata scoperta a Castello di Cisterna, in provincia di Napoli, una ‘scuola di rapine’ dove insegnare ai ragazzi i “segreti” per portare a termine un colpo.

Quattro minorenni, accusati a vario titolo di aver compiuto undici rapine, sono stati arrestati all’alba. Dopo i colpi a supermercati, farmacie e benzinai, i giovani andavano a festeggiare in pizzeria e caricavano su Facebook le fotografie.

“Se non sei in grado di farlo, non sei uomo!”: è l’esortazione con la quale il presunto ‘capo’ del gruppo incitava i ragazzini.

Durante l’inchiesta, denominata “Lucignolo”, i Carabinieri hanno scoperto anche un “metodo educativo” per i ragazzi del gruppo, i luoghi dove si riunivano e pianificavano le rapine, i nascondigli dove venivano nascosti auto e motocicli impiegati, gli abiti usati per mimetizzare le corporature e le armi per minacciare i titolari delle attività prese di mira.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it