Aggiornato alle: 19:32

Nicchi propone: “Arbitri in televisione dalla prossima stagione”

di Redazione

» Sport » Nicchi propone: “Arbitri in televisione dalla prossima stagione”

Nicchi propone: “Arbitri in televisione dalla prossima stagione”

| lunedì 29 Febbraio 2016 - 17:11
Nicchi propone: “Arbitri in televisione dalla prossima stagione”

Annuncio rivoluzionario di Marcello Nicchi, presidente dell’Aia: dalla prossima stagione gli arbitri potrebbero parlare in televisione al termine delle partite.

La proposta, annunciata ai microfoni di Gr parlamento, non sarebbe lontana dall’attuazione: “Manca un passaggio, dobbiamo continuare a smorzare ogni polemica: la prima cosa da rimuovere e’ che possano parlare prima che si sia espresso il gudice sportivo, senza inferferire sulle sue decisioni. Dalla prossima stagione si puo’ cominciare di sicuro, in via sperimentale, in alcune partite”.

Nicchi è convinto che il clima attorno alla classe arbitrale sia più sereno e che ciò renda possibile questa rivoluzione: “Le polemiche sono quasi del tutto azzerate: significa che tutti siamo cresciuti nei rapporti e nello stare insieme, lasciando a chi non ha mai messo piede in campo la possibilita’ di esternare le sue critiche senza valore”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it