Aggiornato alle: 09:09

Istat, sale la fiducia dei consumatori a marzo | Cala l’indice delle imprese italiane

di Redazione

» Economia » Istat, sale la fiducia dei consumatori a marzo | Cala l’indice delle imprese italiane

Istat, sale la fiducia dei consumatori a marzo | Cala l’indice delle imprese italiane

| martedì 29 Marzo 2016 - 15:08
Istat, sale la fiducia dei consumatori a marzo | Cala l’indice delle imprese italiane

Segnali contrastanti dalle rilevazioni Istat sul piano della fiducia nell’economia: l’indice dei consumatori rimane sostanzialmente stabile (+o,5: da 114,5 a 115 punti), mentre cala di tre punti l’indice di fiducia delle imprese (da 103,2 a 100,1 punti). I dati fanno riferimento alla prima metà di Marzo 2016.

Gli indici sommano una serie di componenti specifiche: sul fronte consumatori crescono le componenti economica, corrente e futura (rispettivamente, a 142,9 da 141,8, a 111,1 da 110,7 e a 120,6 da 120,4); cala invece l’indicatore legato alla componente personale (da 105,8 a 105,7 punti).

Migliorano inoltre giudizi e aspettative sulla situazione economica del Paese, ma peggiorano giudizi e aspettative future sul fronte prezzi. Stabile a 12 punti l’indice di aspettativa sul fenomeno disoccupazione.

Sul fronte imprese, gli indici variano da settore a settore: il clima di fiducia è cresciuto leggermente nel settore manifatturiero, ma si è registrato un calo netto nei servizi (a 103,2 da 106,5), nelle costruzioni (a 118,4 da 119,3) e nel commercio al dettaglio (a 104,9 da 106,8). Restano stabili le attese sull’occupazione (a -7).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it