Serie B, il Cagliari si arrende alle reti di Calaiò e Piccolo (1-2). Lo Spezia vola al terzo posto

di Denise Marfia

» Sport » Serie B, il Cagliari si arrende alle reti di Calaiò e Piccolo (1-2). Lo Spezia vola al terzo posto

Serie B, il Cagliari si arrende alle reti di Calaiò e Piccolo (1-2). Lo Spezia vola al terzo posto

| sabato 02 Aprile 2016 - 14:37
Serie B, il Cagliari si arrende alle reti di Calaiò e Piccolo (1-2). Lo Spezia vola al terzo posto

Il Cagliari perde il match casalingo contro lo Spezia e deve lasciare la testa della classifica al Crotone che ieri aveva vinto. La squadra di Rastelli deve nuovamente fermare la propria corsa verso la Serie A, dopo aver giocato meglio dei liguri. Nel primo tempo partita senza nessuna grande occasione da gol per entrambe le squadre. Nella ripresa, il Cagliari sembra avere più freschezza e voglia di segnare ma due ottimi interventi di Chichizola negano, per due volte, la gioia del gol ai sardi che devono arrendersi all’uno due di Calaiò e Piccolo. A nulla vale la rete dell’ex al 90esimo di Giannetti.

Per Rastelli un nuovo ko casalingo consecutivo che fa male, per lo Spezia una vittoria esterna che consente di portarsi al terzo posto in classifica in piena lotta play off. Il Cagliari si ferma a 68 punti in classifica, a due lunghezze dal Crotone mentre la squadra di Di Carlo sale a 54 punti.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE PAGELLE

50′ s.t. – L’ARBITRO FISCHIA LA FINE DELLA PARTITA

45′ s.t. – L’arbitro assegna 5 minuti di recupero.

45′ s.t. – GOL DEL CAGLIARI. SEGNA GIANNETTI. Cross di Balzano, stacca di testa Ceppitelli, la palla viene colpita da Giannetti e finisce in rete.

43′ s.t. – AMMONITO BALZANO per proteste.

43′ s.t. – AMMONITO CEPPITELLI. Fallo su Calaiò.

40′ s.t. – GOL DELLO SPEZIA. SEGNA PICCOLO. Il giocatore si invola in area, supera Murru e con il sinistro batte Storari.

39′ s.t. – SOSTITUZIONE PER LO SPEZIA. Entra Crocchianti, esce Catellani.

36′ s.t. – SOSTITUZIONE PER IL CAGLIARI. Entra Cerri, esce Fossati.

36′ s.t. – Gol di Farias dopo un batti e ribatti in area dello Spezia ma l’attaccante è in posizione di fuorigioco.

33′ s.t. – SOSTITUZIONE PER LO SPEZIA. Entra Juande, esce Terzi.

32′ s.t. – Destro di Fossati dai 25 metri, palla sopra la traversa.

28′ s.t. – Destro di Farias dentro l’area, palla debole bloccata da Chichizola.

25′ s.t. – SOSTITUZIONE PER LO SPEZIA. Entra Canadjija, esce Pulzetti.

25′ s.t. – SOSTITUZIONE PER IL CAGLIARI. Entra Giannetti, esce Joao Pedro.

24′ s.t. – GOL DELLO SPEZIA. SEGNA CALAIO’. Tiro di Migliore, deviazione di Storari, palla che finisce tra i piedi di Calaiò che indirizza la sfera in rete.

21′ s.t. – SOSTITUZIONE PER IL CAGLIARI. Entra Balzano, esce Pisacane.

21′ s.t. – Destro di Catellani dalla sinistra, palla che finisce fuori.

18′ s.t. – Botta di sinistro, da fuori area, di Di Gennaro, si tuffa Chichizola che para e manda la palla sul palo.

17′ s.t. – Destro di Farias appena entrato in  area, para Chichizola.

12′ s.t. – Pulzetti prova la girata in area, libera Ceppitelli.

11′ s.t. – AMMONITO PISACANE. Fallo su Sciaudone.

7′ s.t. – Destro di Farias, dentro l’area, respinto da De Col, la palla finisce a Joao Pedro che tenta il tiro di prima deviato dalla difesa dello Spezia.

6′ s.t. – Colpo di testa di Munari, al centro dell’area di rigore, palla che termina larga.

5′ s.t. – CRoss rasoterra dalla sinistra di Catellani, palla che finisce molto vicina al palo alla sinistra di Storari.

16,06 – INIZIA IL SECONDO TEMPO

46′ p.t. – L’ARBITRO FISCHIA LA FINE DEL PRIMO TEMPO

45′ p.t. – L’arbitro assegna un minuto di recupero.

38′ p.t. – Cross di Catellani, palla che si spegne sul fondo.

35′ p.t. – AMMONITO CATELLANI. Fallo su Pisacane.

33′ p.t. – Cross dalla destra di Farias dentro l’area, la difesa dello Spezia riesce a rinviare.

33′ p.t. – Destro di Ceppitelli dentro l’area, palla molto alta.

31′ p.t. – Punizione di Catellani, Calaiò colpisce di testa, indisturbato in area, ma la palla debole giunge a Storari.

24′ p.t. – Chichizola, anticipa in uscita dentro l’area, l’accorrente Sau servito da Farias.

23′ p.t. – Punizione dalla sinistra di Di Gennaro, Salamon di testa, dentro l’area, manda alto.

22′ p.t. – AMMONITO PULZETTI. Fallo su Murru.

15′ p.t. – Farias calcia di sinistro a volo dentro l’area, palla sopra la traversa.

12′ p.t. – AMMONITO JOAO PEDRO. Fallo su Sciaudone.

9′ p.t. – Destro di Farias da fuori area, Chichizola si distende e blocca la palla a terra.

4′ p.t. – Tiro di sinistro di Joao Pedro dai 25 metri, palla fuori.

ore 15,04 – INIZIA LA PARTITA

Il Cagliari vuole rispondere prontamente alla vittoria del Crotone e in casa cerca tre punti fondamentali per tornare capolista. Di fronte avrà, comunque, uno Spezia che venderà cara la pelle. La squadra di Di Carlo si trova sesta in classifica, in piena lotta play off.

Massimo Rastelli deve registrare un nuovo infortunio per Melchiorri che ha così concluso la propria stagione e recupera Salamon. In attacco ci sarà Joao Pedro a supporto di Sau.

Di Carlo recupera Piccolo e Situm. In attacco l’ex di turno, Emanuele Calaiò, con Catellani e Piccolo.

Cagliari e Spezia si sono affrontate sette volte in Sardegna, tra serie B e serie C. I rossoblù hanno vinto tre volte, i liguri hanno due e sempre due sono stati i pareggi.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Pisacane (21′ st Balzano), Salamon, Ceppitelli, Murru; Farias, Di Gennaro, Fossati (36′ st Cerri); Joao Pedro (25′ st Giannetti), Sau. All.: Rastelli

Spezia (4-3-3): Chichizola; Migliore, Terzi (33′ st Juande), Valentini, De Col; Sciaudone, Errasti, Pulzetti (25,’ st Canadjija); Catellani (39′ st Crocchianti), Calaiò, Piccolo. All.: Di Carlo

Arbitro: Pairetto di Nichelino.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820