Aggiornato alle: 14:24

Il Senato boccia le due mozioni di sfiducia | Il Pd attacca: “Opposizioni come pifferi”

di Redazione

» Politica » Il Senato boccia le due mozioni di sfiducia | Il Pd attacca: “Opposizioni come pifferi”

Il Senato boccia le due mozioni di sfiducia | Il Pd attacca: “Opposizioni come pifferi”

| martedì 19 Aprile 2016 - 17:36
Il Senato boccia le due mozioni di sfiducia | Il Pd attacca: “Opposizioni come pifferi”

“Oggi in Senato – si legge sul blog di Grillo – si vota sfiducia al Governo proposta da M5S. Sfiduciamoli. Per occuparci dei cittadini, non delle lobby”. Ma Renzi nel pomeriggio ostentava sicurezza: “Siamo affezionati alle mozioni di sfiducia ce ne fanno una ogni quindici giorni, quando sono stanchi una al mese”.

Quindi l’affondo prima del voto: “È legittimo non essere d’accordo sui provvedimenti, ma è impossibile negare che i punti del programma sono stati affrontati con successo da Governo e Parlamento. Mi riferisco alla riforma costituzionale e alla legge elettorale”

“Io sono per la giustizia, non sono per i giustizialisti; rispetto le sentenze dei giudici non le veline che violano il segreto istruttorio: quando diciamo che bisogna arrivare a sentenza non accusiamo la magistratura ma stiamo rispettando la Costituzione italiana su cui abbiamo giurato”.

Un avviso di garanzia, ha aggiunto il premier, “è stato per 20 anni una sentenza definitiva, vite di persone per bene sono state distrutte. Ora basta: l’avviso di garanzia non è mai una condanna“. “I giudici devono parlare con le sentenze e noi li incoraggiamo ma le sentenze devono arrivare presto perché noi vogliamo sapere chi è il responsabile, il colpevole, chi ruba”, ha detto Renzi.

“La vicenda di Potenza non è chiusa: ci auguriamo che i magistrati di Potenza siano messi in condizione velocemente di concludere le indagini – ha concluso – Ce lo auguriamo prima che per gli indagati perché ci sono 400 persone in cassa integrazione, i dipendenti dell’Eni di Viggiano”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it