Aggiornato alle: 12:08

Isola dei Famosi 2016, Andrea Preti: “Nel momento in cui hanno detto che sono falso, io mi sono isolato”

di Angelica Serrai

» TV » Isola dei Famosi 2016, Andrea Preti: “Nel momento in cui hanno detto che sono falso, io mi sono isolato”

Isola dei Famosi 2016, Andrea Preti: “Nel momento in cui hanno detto che sono falso, io mi sono isolato”

| venerdì 29 Aprile 2016 - 10:35
Isola dei Famosi 2016, Andrea Preti: “Nel momento in cui hanno detto che sono falso, io mi sono isolato”

Dopo aver abbandonato l’Isola dei Famosi, Andrea Preti racconta la sua esperienza, a tratti negativa, soprattutto a causa di alcune polemiche tra i naufraghi. Il modello, intervistato da Radio 105, ha dichiarato però di aver trovato anche qualche amicizia all’interno dell’isola: “Nei momenti molto difficili sull’Isola, che sono tanti, capisci come una carezza possa cambiarti la giornata. L’Isola dei Famosi è anche questo: non è solo strategie, infangare le persone. Questo programma ha dato la possibilità a me, Stefano, Simona e Giacobbe di far nascere una profonda amicizia”.

L’aspirante attore ha espresso un giudizio negativo su Marco Carta, che avrebbe attuato una strategia per non essere eliminato: “Fatta fuori Simona, messo in nomination Stefano, io mi sono sentito subito coccolato da Stefano, Marco Carta, Simona Ventura e, di conseguenza, sono stato con loro. Mandati via Simona e Stefano, io ero una persona scomoda perché sapevo tutto delle nostre strategie e di come sarebbe andata avanti la situazione. Marco, secondo me, si è un po’ spaventato, aveva paura che anche lui potesse uscire in qualche modo, e si è messo con l’altro gruppo. Io dico che fa parte del gioco e ci sta, ma dopo che per sei settimane parli male di alcune persone, come fai appena esce Simona a esserci amico, a dormirci insieme? Si vede che è una strategia”.

Preti è stato più volte accusato di essere una persona poco trasparente, a tratti falsa. “Nel momento in cui hanno detto che sono falso, io mi sono isolato, a differenza di tante persone che dopo che si davano contro, l’indomani facevano “ci ci ci” ed erano tutti quanti insieme. Ci sono state settimane in cui tutti, tranne Stefano e Giacobbe, erano contro di me”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it