Aggiornato alle: 16:23

Serie A, tutte le combinazioni della corsa salvezza. Palermo, Carpi, Frosinone, Udinese e Sampdoria a rischio

di Andrea Zito

» Sport » Serie A, tutte le combinazioni della corsa salvezza. Palermo, Carpi, Frosinone, Udinese e Sampdoria a rischio

Serie A, tutte le combinazioni della corsa salvezza. Palermo, Carpi, Frosinone, Udinese e Sampdoria a rischio

| martedì 03 Maggio 2016 - 08:30
Serie A, tutte le combinazioni della corsa salvezza. Palermo, Carpi, Frosinone, Udinese e Sampdoria a rischio

Mancano due giornate al termine della Serie A 2015/16 e in fondo alla classifica è sempre più convulsa e incerta la corsa alla salvezza.

Frosinone, Palermo, Carpi, Udinese e Sampdoria sono le squadre che ancora rischiano la retrocessione. Bologna e Atalanta, invece, sono già salve, perchè in vantaggio negli scontri diretti in qualunque ipotesi di parità (a 41 punti possono ancora arrivare Udinese, Sampdoria, Carpi e Palermo).

Ai fini della corsa salvezza potrebbe essere fondamentale l’applicazione della classifica avulsa (utilizzata in caso di parità fra 2 o più squadre). Il primo criterio è quello dei punti realizzati negli scontri diretti, in caso di parità si guarderà alla differenza reti della classifica avulsa. In caso di ulteriore parità si terrà conto della differenza reti dell’intero campionato e poi ai gol segnati in generale. In caso di ulteriore parità si effettuerebbe il sorteggio.

Il Frosinone è quasi spacciato (dovrebbe vincerle tutte e sperare nei passi falsi di chi lo precede), mentre per la terza retrocessione le principali candidate sono Carpi e Palermo: in caso di arrivo a pari punti tra queste due squadre retrocederebbero i siciliani per la peggiore differenza reti in campionato (gli scontri diretti sono finiti in parità). Se invece Carpi, Palermo e Frosinone arrivassero pari sarebbe il Palermo a salvarsi, proprio in virtù degli scontri diretti.

La situazione cambierebbe ulteriormente se nella classifica avulsa dovesse entrare anche l’Udinese, che rischia ancora in quanto indietro in tutti gli scontri diretti e perché all’ultima di campionato si giocherà proprio Udinese – Carpi (in questo momento da considerare uno scontro decisivo: a parità di punti tra Carpi, Palermo e Udinese sarebbero proprio i friulani a retrocedere).

Le combinazioni possibili sono comunque ancora tantissime e potrebbero coinvolgere la Sampdoria,  che deve giocare il derby e chiude a Torino con la Juventus; un punto, comunque le garantirebbe la salvezza.

Qui di seguito vi riportiamo il calendario delle squadre coinvolte e l’esito degli scontri diretti

SAMPDORIA 40 PUNTI – (Genoa in casa, Juventus in trasferta). Punti conquistati negli scontri diretti: 3 con il Palermo (2-0, 0-2), 3 con il Carpi (5-1, 1-2), 3 con l’Udinese (0-1, 2-0).

UDINESE 38 PUNTI – (Atalanta in trasferta, Carpi in casa). Punti conquistati negli scontri diretti: 3 con la Sampdoria (1-0, 0-2), 0 con il Palermo, o con il Carpi (da giocare il ritorno).

CARPI 35 PUNTI – (Lazio in casa, Udinese in trasferta). Punti conquistati negli scontri diretti: 2 con il Palermo (2-2, 1-1), 3 con l’Udinese (da giocare il ritorno), 3 con la Sampdoria (2-5, 2-1), 3 con il Frosinone (1-2, 2-1)

PALERMO 35 PUNTI – (Fiorentina in trasferta, Verona in casa). Punti conquistati negli scontri diretti: 2 con il Carpi (2-2, 1-1), 6 con l’Udinese, 3 con la Sampdoria (0-2, 2-0), 6 con il Frosinone

FROSINONE 31 PUNTI – (Sassuolo in casa, Napoli in trasferta): Punti conquistati negli scontri diretti: 0 con il Palermo, 3 con il Carpi (2-1, 1-2)

(Nota: Nel caso in cui Bologna e Atalanta – già salve – arrivassero a pari punti con l’Udinese o altre squadre, a retrocedere sarebbero comunque i friulani).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it