Aggiornato alle: 13:47

Lodi, il sindaco Uggetti si autosospende dal PD | Fanfani (Csm): “Misure eccessive contro di lui”

di Redazione

» Politica » Lodi, il sindaco Uggetti si autosospende dal PD | Fanfani (Csm): “Misure eccessive contro di lui”

Lodi, il sindaco Uggetti si autosospende dal PD | Fanfani (Csm): “Misure eccessive contro di lui”

| mercoledì 04 Maggio 2016 - 12:52
Lodi, il sindaco Uggetti si autosospende dal PD | Fanfani (Csm): “Misure eccessive contro di lui”

Si è autosospeso dal Partito Democratico il sindaco di Lodi, Simone Uggetti, finito in manette con l’accusa di turbativa d’asta e attualmente sotto processo della magistratura. Uggetti, che era stato arrestato ieri, è stato interrogato questa mattina dal gip. Il suo legale ha dichiarato che la vicenda sarà sottoposta al Consiglio Superiore della Magistratura.

Giuseppe Fanfani, esponente del PD e componente laico del Csm, ha annunciato che chiederà l’apertura di una pratica in commissione per verificare “la legittimità dei comportamenti tenuti e dei provvedimenti adottati”.

“Mai visto, in 40 e più anni di attività di penalista, incarcerare alcuno per un reato come la turbativa d’asta” ha dichiarato Fanfani, che ha definito i provvedimenti attuati nei confronti di Uggetti “ingiustificati ed eccessivi”. L’avvocato ha comunque ribadito di non essere mai intervenuto nel merito dei provvedimenti giurisdizionali e di avere grande stima di tutti i magistrati.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it