Nazionale, parlano Izzo, Pavoletti e Sportiello: “Vogliamo ripagare la fiducia di Conte”

di Andrea Fabbricatore

» Sport » Nazionale, parlano Izzo, Pavoletti e Sportiello: “Vogliamo ripagare la fiducia di Conte”

Nazionale, parlano Izzo, Pavoletti e Sportiello: “Vogliamo ripagare la fiducia di Conte”

| giovedì 19 Maggio 2016 - 15:05
Nazionale, parlano Izzo, Pavoletti e Sportiello: “Vogliamo ripagare la fiducia di Conte”

Leonardo Pavoletti, Armando Izzo e Marco Sportiello sono intervenuti oggi nella conferenza stampa di Coverciano: giunto al termine il primo giorno di stage, i 27 uomini convocati da Antonio Conte lavorano duro per essere riconfermati fra i 23 che partiranno in direzione Euro 2016.

Queste le parole dell’attaccante del Genoa, Pavoletti, autore di 14 gol in 25 presenze: “Vengo da un buon campionato, con un po’ di alti e bassi per infortunio. Mi ritrovo qui, sono felicissimo di esserci e ce la sto mettendo tutta. Dovrà decidere Conte se portarmi o no. Sarebbe un sogno, ma ognuno ha la sua storia. Spero di essere convocato, tutto passa da questi giorni. Assomiglio a Luca Toni“.

Anche Izzo alla prima convocazione in nazionale maggiore: “E’ un’emozione unica, mi trovo qui in Nazionale dopo aver versato tanto sudore. Voglio ripagare la fiducia di mister Conte in questi 3 giorni e dare il massimo per andare agli Europei. Conte non molla niente, neanche un centimetro. E’ un allenatore che trasmette la sua mentalità alla squadra. Accetto ogni decisione del mister, anche di fare la riserva”.

Anche Marco Sportiello elogia il c.t.: “Conte ci mette rabbia e entusiasmo, mi ha colpito parecchio. Questo è il mio secondo anno da titolare in serie A, so che devo ancora crescere molto e devo fare parecchia esperienza. Penso di essere maturo per una piazza più importante, ma adesso sono concentrato sulla Nazionale”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820