Aggiornato alle: 17:04

Casa, nel 2015 detrazioni per 5,8 miliardi di euro | Padoan: “L’edilizia è un potente volano di crescita”

di Redazione

» Economia » Casa, nel 2015 detrazioni per 5,8 miliardi di euro | Padoan: “L’edilizia è un potente volano di crescita”

Casa, nel 2015 detrazioni per 5,8 miliardi di euro | Padoan: “L’edilizia è un potente volano di crescita”

| martedì 07 Giugno 2016 - 14:58
Casa, nel 2015 detrazioni per 5,8 miliardi di euro | Padoan: “L’edilizia è un potente volano di crescita”

Sono dati positivi quelli diffusi dal Mef sulle detrazioni fiscali a favore della casa concesse lo scorso anno. Le dichiarazioni 2015 sono state pari a 5,8 miliardi di euro per 11 milioni di beneficiari.

Il fondo di garanzia mutui per l’acquisto della prima casa attivato dal gennaio 2015 ad oggi – spiega il Mef – ha ricevuto 9.245 domande, di cui 7.500 sono state accolte.

Numeri e statistiche confortanti sciorinati in occasione del seminario ‘Fare casa’. Il fondo registra inoltre un trend positivo con una media di mille domande al mese negli ultimi mesi, 1.167 solo a maggio 2016.

Buone notizie anche sul fronte dei mutui che nel 2015, secondo i dati della Banca d’Italia, sono passati a 62,1 mld da 31,8 mld del 2014.

Quanto al fondo di solidarietà per la sospensione delle rate di pagamento dei mutui sulla prima casa, ad oggi ha accettato 35.754 istanze, a fronte di 48.255 richieste di moratoria sui pagamenti.

“Il complesso delle misure sulla casa hanno una triplice valenza di policy, il sostegno alle famiglie, la ripresa del settore edilizio e della filiera produttiva del settore della casa, il moltiplicarsi delle opportunità di accesso al credito. Lungo queste direttive proseguirà l’azione del governo”, ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan.

La ripresa si rafforza e continuerà a farlo nei prossimi trimestri” ha aggiunto Padoan, sottolineando che “il settore edilizio è un volano di crescita estremante potente”. Quanto alla “ripresa dei mutui, è estremamente incoraggiante ed è il segnale di una svolta, di un ritorno alla normalità dell’economia”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it