Aggiornato alle: 00:29

Livorno, morta la bimba rimasta chiusa in auto | Autorizzata la donazione degli organi

di Redazione

» Cronaca » Livorno, morta la bimba rimasta chiusa in auto | Autorizzata la donazione degli organi

Livorno, morta la bimba rimasta chiusa in auto | Autorizzata la donazione degli organi

| mercoledì 27 Luglio 2016 - 16:33
Livorno, morta la bimba rimasta chiusa in auto | Autorizzata la donazione degli organi

Non ce l’ha fatta la piccola di 18 mesi ricoverata martedì all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze dopo essere stata dimenticata in auto per almeno tre ore. La bimba, figlia di una coppia di Vada (Livorno), è stata lasciata in auto dalla la madre che ha poi lanciato l’allarme intorno alle 14. I genitori hanno deciso di autorizzare la donazione degli organi.

La donna, hanno ricostruito i carabinieri che indagano sull’episodio, si è giustificata dicendo di avere avuto un “vuoto di memoria” sul quale ora saranno effettuati anche accertamenti di natura clinica. Come ogni mattina, la madre avrebbe dovuto accompagnare le sue due bambine rispettivamente all’asilo nido e presso un campo estivo quella di sei anni.

Ma qualcosa martedì non è andata per il verso giusto. La donna ha infatti dimenticato la più piccola in auto e poi è andata al lavoro. Solo intorno all’ora di pranzo si è resa conto della dimenticanza e ha dato subito l’allarme. Il quadro clinico, fanno sapere dall’ospedale, si era ulteriormente “complicato” nelle ultime ore compromettendo le funzioni neurologiche.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it