Rio 2016, torneo di calcio: niente test antidoping nella prima fase. “Mancano i kit per effettuarli”

di Redazione

» Olimpiadi Rio 2016 » Rio 2016, torneo di calcio: niente test antidoping nella prima fase. “Mancano i kit per effettuarli”

Rio 2016, torneo di calcio: niente test antidoping nella prima fase. “Mancano i kit per effettuarli”

| mercoledì 03 Agosto 2016 - 10:06
Rio 2016, torneo di calcio: niente test antidoping nella prima fase. “Mancano i kit per effettuarli”

Nonostante il tema doping sia stato uno dei più discussi degli ultimi mesi, durante le Olimpiadi di Rio non saranno garantiti i test anti-doping precedenti alle prima fase delle partite del torneo di calcio maschile/femminile.

Il Comitato Olimpico internazionale ha già avvisato i responsabili della mancanza dei kit, motivo che non permetterà agli addetti di effettuare i consueti test pre-manifestazione.

Sono due in particolare le città brasiliane ospitanti in ritardo, Manaus e Belo Horizonte, entrambe sedi della Coppa del Mondo di calcio nel 2014.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820