Rio 2016, ginnastica: Ferrari quarta al corpo libero, ancora una volta. Fasana sesta

di Redazione

» Olimpiadi Rio 2016 » Rio 2016, ginnastica: Ferrari quarta al corpo libero, ancora una volta. Fasana sesta

Rio 2016, ginnastica: Ferrari quarta al corpo libero, ancora una volta. Fasana sesta

| martedì 16 Agosto 2016 - 20:27
Rio 2016, ginnastica: Ferrari quarta al corpo libero, ancora una volta. Fasana sesta

Vanessa Ferrari è giunta quarta nella finale del corpo libero femminile di ginnastica artistica: l’azzurra chiude la propria carriera con 14.766, replicando il quarto posto (ben più beffardo) di Londra 2012. Erika Fasana chiude con un buon sesto posto.

L’oro è andato a Simone Biles (15.966 USA), argento a Alexandra Raisman (15.500 USA), bronzo a Amy Tinkler (14.933 Gran Bretagna).

>LA DIRETTA DELLE GARE DEL 16 AGOSTO

Una gara aperta dalla Murakami, il cui punteggio (14.533) viene replicato da Erika Fasana con una esecuzione da 8.433, superiore alla giapponese. La Tinkler passa al comando, ma poi irrompe Simone Biles: punteggio straordinario (15.966: 6.900 di difficoltà e 9.066 di esecuzione).

Dopo l’errore della Steingruber nella seconda diagonale (uscita di pedana, cui segue una caduta), tocca a Raisman, l’oro di Londra, l’unica che può provare a insidiare Biles: grande esercizio ma non basta, 15.500 per lei.

Poi è il momento di Vanessa Ferrari: 2 diagonali perfette, una terza non proprio stoppata, la quarta con passo indietro (che si rivelerà fatale). Il verdetto, le lacrime; gli applausi, comunque, per una grande campionessa.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820