Aggiornato alle: 07:41

Manchester City, Guardiola punisce Touré: “Deve chiedere scusa”

di Alberto Prestileo

» Sport » Manchester City, Guardiola punisce Touré: “Deve chiedere scusa”

Manchester City, Guardiola punisce Touré: “Deve chiedere scusa”

| mercoledì 21 Settembre 2016 - 11:53
Manchester City, Guardiola punisce Touré: “Deve chiedere scusa”

Pugno duro di Guardiola nei confronti di Yaya Touré: “Se non mi chiede scusa non giocherà più”. L’allenatore del Manchester City ha deciso di punire il proprio calciatore in virtù delle dichiarazioni fatte dall’agente dell’ivoriano, Dimitri Seluk, che dopo aver saputo dell’esclusione del suo assistito dalla lista Champions, ha così tuonato: “Guardiola ha umiliato Yaya in Europa. Non si doveva comportare così”.

L’ex allenatore del Barcellona, che non l’ha proprio presa bene, ha poi replicato anche nei confronti del diretto interessato: “Non credo ci si comporti in questo modo. Se ha un problema che prenda un appuntamento con Begiristain (direttore tecnico della squadra, ndr) e ne parli col club. Non si va dai media a parlare così”.

Difficile a questo punto rivedere in campo Touré, che a gennaio potrebbe dunque lasciare il club. Inter avvisata?

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820