Trieste, 11 spacciatori afghani in manette | Avevano chiesto la protezione internazionale

di Redazione

» Cronaca » Trieste, 11 spacciatori afghani in manette | Avevano chiesto la protezione internazionale

Trieste, 11 spacciatori afghani in manette | Avevano chiesto la protezione internazionale

| mercoledì 05 Ottobre 2016 - 10:07
Trieste, 11 spacciatori afghani in manette | Avevano chiesto la protezione internazionale

Undici cittadini afgani, tutti richiedenti protezione internazionale, sono stati arrestati a Trieste con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli investigatori hanno accertato centinaia di cessioni di hashish in poco tempo, anche a minorenni, nella zona del Molo Audace, nel centro cittadino.

Gli spacciatori avevano organizzato una fitta rete di controlli per contrastare l’attività delle forze di polizia, con vedette e complici incaricati di nascondere la droga tra le siepi. Nell’operazione sequestrate numerose dosi di hashish già confezionate.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820