Aggiornato alle: 23:25

Salerno, 20enne muore schiacciato da una pressa | Stava per terminare il proprio turno di lavoro

di Redazione

» Campania » Salerno, 20enne muore schiacciato da una pressa | Stava per terminare il proprio turno di lavoro

Salerno, 20enne muore schiacciato da una pressa | Stava per terminare il proprio turno di lavoro

| martedì 18 Ottobre 2016 - 14:47
Salerno, 20enne muore schiacciato da una pressa | Stava per terminare il proprio turno di lavoro

Dramma a Fisciano, nel Salernitano dove un giovane di 20 anni, Fabiano Mazzetti, è morto ieri sera in un incidente sul lavoro. Il giovane lavorava nello stabilimento di conserve “La Doria” accanto ad una pressa e stava per terminare il proprio turno di lavoro.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il giovane potrebbe essere entrato all’interno del macchinario per un pacco non allineato sul nastro trasportatore e sarebbe rimasto schiacciato.

Soccorso dai colleghi che erano ancora all’interno dello stabilimento, il giovane è morto intorno alle 23 all’ospedale di Mercato San Severino (Salerno) dove era stato trasportato.

L’operaio era regolarmente inquadrato in azienda. I militari della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino hanno sequestrato il macchinario.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it