Aggiornato alle: 18:17

Modena, medico primario aggredito con l’acido | È grave, fu testimone in un processo di cardiologia

di Redazione

» Cronaca » Modena, medico primario aggredito con l’acido | È grave, fu testimone in un processo di cardiologia

Modena, medico primario aggredito con l’acido | È grave, fu testimone in un processo di cardiologia

| venerdì 11 Novembre 2016 - 13:24
Modena, medico primario aggredito con l’acido | È grave, fu testimone in un processo di cardiologia

È gravissimo il direttore della Cardiologia di Baggiovara, Stefano Tondi, aggredito ieri sera da un uomo che gli ha tirato in faccia della soda caustica.

“Questa sostanza acida ha colpito il dottore agli occhi. Con lui c’era il figlio, che è stato colpito a sua volta – ha detto il procuratore capo di Modena Lucia Musti secondo quanto riportato dal Resto del Carlino  – È un fatto gravissimo, procediamo, al momento contro ignoti, per il delitto di lesioni gravi, che potrebbero essere anche gravissime”.

Lucia Musti spiega: “Stiamo svolgendo ogni tipo di indagine a partire da questa notte, in qualunque settore. Il primo dato che abbiamo accertato è che è stato un testimone importante nel processo di Cardiologia ora in corso. Questo non vuol dire assolutamente nulla, però capite che quando si fanno le indagini si parte sempre da un dato, e lui è stato sentito il 25 giugno”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it