Aggiornato alle: 13:27

Serie B, pari di rigore fra Bari e Spal (1-1): ad Antenucci risponde Maniero

di Andrea Zito

» Sport » Serie B, pari di rigore fra Bari e Spal (1-1): ad Antenucci risponde Maniero

Serie B, pari di rigore fra Bari e Spal (1-1): ad Antenucci risponde Maniero

| giovedì 29 Dicembre 2016 - 19:50
Serie B, pari di rigore fra Bari e Spal (1-1): ad Antenucci risponde Maniero

Il Bari recupera lo svantaggio iniziale e centra il pari contro la SPAL terza in classifica: al san Nicola finisce 1-1, in virtù delle reti, entrambe su rigore, di Antenucci nel primo tempo e Maniero nella ripresa. Per i pugliesi (29 punti) è il secondo pari consecutivo, per i ferraresi (36 punti) è il quarto risultato utile nelle ultime 5 gare.

BARI – SPAL: 1 – 1 MARCATORI: 36′ p.t. Antenucci (S) su rigore, 17′ s.t. Maniero (B) su rigore

>LE PAGELLE

Gli uomini di Colantuono hanno cercato fin da subito di imporre il proprio possesso palla, senza però concretizzare le occasioni create. Ad approfittarne allora è la SPAL, che al 36′ si procura e trasforma un rigore, che Antenucci trasforma (ottavo gol in campionato per lui).

Il Bari nella ripresa si butta in avanti e rischia di venire sorpreso in contropiede dai ferraresi, ma al 17′ del secondo tempo segna il gol del pari: Brienza viene atterrato in area e Maniero (nonostante qualche acciacco, che poi sarà alla base del successivo cambio) trasforma.

I pugliesi ci provano, ma anche la SPAL ha una grande occasione: in entrambi i casi sono i due portieri a salvare il risultato fissandolo definitivamente (Meret con una grande parata su Fedele; Micai con un fortunoso salvato di tacco sul colpo di testa del neo-entrato Cerri).

FINE PARTITA

3 minuti di recupero

45′ s.t. – Colpo di testa di Capradossi a centro area da calcio d’angolo. Pallone altissimo

43′ s.t. – NEL BARI ESCE SCALERA ED ENTRA VALIANI

41′ s.t. – ANTENUCCI! Colpo di testa da calcio d’angolo fuori di pochissimo.

40′ s.t. – MICAI SALVA DI TACCO SULLA LINEA! Il portiere della Bari devia involontariamente di tacco il colpo di testa dalla destra di Cerri, dopo essere stato scavalcato dal pallone di Arini.

39′ s.t. – AMMONITI DI CESARE E CERRI. Accenno di rissa dopo un brutto contrasto fra i due.

37′ s.t. – NELLA SPAL ESCE ZIGONI ED ENTRA CERRI

36′ s.t. – Colantuono allontanato dalla panchina! Intervento dell’arbitro dopo un litigio con la panchina avversaria.

33′ s.t. – MERET SALVA LA SPAL! Fedele tenta la conclusione, ribattuta, ma il pallone ricade ancora sui piedi di Fedele che scarica il destro di collo pieno da centro area. Mere alza il pallone sopra la traversa.

31′ s.t. – NEL BARI ESCE MANIERO ED ENTRA CASTROVILLI

28′ s.t. – Lunga percussione di Spighi sulla trequarti: il giocatore della SPAL entra in area, poi Fedele sulla sinistra recupera palla.

25′ s.t. – NELLA SPAL ESCE PONTISSO ED ENTRA SPIGHI

24′ s.t. – Azione insistita del Bari, che cerca di cambiare più fronte: Furlan tenta di servire Scalera sulla destra, che però non riesce a gestire in acrobazia il pallone.

20′ s.t. – ANCORA SCHIAVON! Contropiede condotto da Lazzari, che serve in area sulla sinistra Schiavon: il suo estro  giro sul palo opposto è alto di pochissimo.

19′ s.t. – Schiavon tenta il tiro da oltre 30 metri. Pallone alle stelle.

17′ s.t. – GOL BARI! MANIERO! Piatto destro di Maniero diretto all’angolino di destra. Meret intuisce ma non può arrivarci.

17′ s.t. – RIGORE PER IL BARI! Fallo di Schiavon su Brienza a centro area.

15′ s.t. – AMMONITO SCALERA. Fallo tattico da dietro su Giani.

11′ s.t. – Il Bari protesta per un presunto fallo di mano in area da perte di un giocatore della Spal, ma l’arbitro non concede rigore.

8′ s.t. – Strana azione del Bari che rischia il contropiede uno contro zero sull’ennesimo schema sbagliato, ma poi ha una buona occasione con Di Cesare sul rinvio di Micai: la difesa della Spal raddoppia e recupera palla.

7′ s.t. – NEL BARI ESCE DOUMBIA, ENTRA FURLAN

4′ s.t. – Antenucci prova il destro a giro sul secondo palo dopo la palla deviata su punizione. Fedele mura la conclusione.

2′ s.t. – Lazzari salta secco Doumbia sulla destra e mette in mezzo il cross basso: la difesa del Bari spazza via.

ORE 21.34: INIZIA LA RIPRESA. NESSUNA SOSTITUZIONE ALL’INTERVALLO

FINE PRIMO TEMPO

46′ p.t. – OCCASIONE BARI! Sponda di Bonucci a centro area per De Luca, che prova il tiro di sinistro: pallone murato, Brienza prova a raggiungerlo all’altezza dell’area piccola, ma Meret blocca in uscita. Si salva la SPAL.

1 minuto di recupero

44′ p.t. – Fedele tenta il tiro al volo da circa 20 metri: pallone rasoterra che si perde malamente sul fondo.

42′ p.t. – AMMONITO ARINI. Fallo tattico su Maniero.

36′ p.t. – GOL SPAL! ANTENUCCI! Pallone tirato di destro a incrociare all’angolino basso a sinistra. Micai non può arrivarci.

35′ p.t. – RIGORE PER LA SPAL! Fallo di Tonucci (AMMONITO) su Pontisso. Il contatto però sembra di lieve entità: decisione piuttosto fiscale del direttore di gara.

33′ p.t. – Vicari rimane a terra dolorante dopo un brutto contrasto con Maniero: l’arbitro non si accorge del pestone del giocatore barese e lascia correre.

27′ p.t. – Schiavon non riesce a ribadire in rete il cross dalla destra dall’area piccola: poi Del Grosso prova la girata di sinistro in diagonale. Pallone in calcio d’angolo, si salva il Bari.

20′ p.t. – SCALERA! Si Salva la Spal: Scalera entra in area e contropiede e mette il pallone in mezzo da sinistra per Brienza al centro. Giani salva tutto e manda in angolo.

19′ p.t. – Accelerazione improvvisa di Lazzari che parte dalla destra nella propria metà campo e innesca il contropiede convergendo fino al limite dell’area. Il suo tiro è deviato in angolo da Micai.

15′ p.t. – Calcio d’angolo battuto corto dal Bari per un improbabileschema a tre sulla destra. Pallone che si perde in fallo laterale.

13′ p.t. – Azione per vie verticali da parte del Bari, con Doumbi che tenta di servire Maniero, che contrastato si procura una rimessa laterale.

7′ p.t. – BRIENZA! Errore della difesa della SPAL, con Del Grosso che rgala palla a Brienza sul limite destro dell’area. Il mancino del giocatore barese è fuori di poco sul primo palo.

5′ p.t. – Si prepara il cambio per Pontisso (entrerà Spighi). La partita è ancora in una fase di studio con i ferraresi che manovrano il pallone a centrocampo.

2′ p.t. – Subito un infortunio in casa SPAL: Pontisso commette fallo su Maniero e si tocca dolorante il ginocchio.

ORE 20.32: INIZIA LA PARTITA! Il Bari (completo bianco) attacca da destra verso sinistra; la Spal gioca in campiello blu scuro.

ORE 20.29: Squadre in campo al San Nicola. Tra poco il via alla sfida.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

BARI: Micai; Capradossi, Tonucci, Di Cesare, Scalera (43′ s.t. Valiani); Doumbia (7′ s.t. Furlan), Basha, Fedele; De Luca, Maniero (31′ s.t. Castrovilli), Brienza. All. Colantuono.

SPAL: Meret; Del Grosso, Vicari, Giani, Bonifazi, Arini, Schiavon, Pontisso (25′ s.t. Spighi), Lazzari, Zigoni (37′ s.t. Cerri), Antenucci. All. Semplici.

ARBITRO: La Penna (Roma)

Una sfida dal sapore di playoff, ma a ruoli decisamente invertiti: è infatti la Spal a presentarsi al San Nicola di Bari da terza in classifica (2 sole perse e 9 vittorie nelle ultime 14 giornate).

Gli uomini di Colantuono invece stanno tentando lentamente di risalire la classifica: il Bari (nono con 28 punti) non perde da 4 partite, ma in tutto il girone d’andata non ha mai tenuto 2 vittorie di fila.

Una sfida quelle fra Bari e Spal che non si giocava da oltre 23 anni, dal pari del marzo 1993, ultimo anno di B della Spal prima del ritorno in serie cadetta quest’anno (con i ferraresi che non espugnano il campo pugliese dal 1965).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820