Aggiornato alle: 23:32

L’Fbi indaga su finanziamenti russi agli hacker | Così Mosca avrebbe influenzato le elezioni Usa

di Redazione

» Cronaca » L’Fbi indaga su finanziamenti russi agli hacker | Così Mosca avrebbe influenzato le elezioni Usa

L’Fbi indaga su finanziamenti russi agli hacker | Così Mosca avrebbe influenzato le elezioni Usa

| giovedì 19 Gennaio 2017 - 17:49
L’Fbi indaga su finanziamenti russi agli hacker | Così Mosca avrebbe influenzato le elezioni Usa

Nuovo capitolo delle indagini sulle presunte interferenze del Cremlino sulle elezioni presidenziali americane. Secondo alcuni media Usa, l’Fbi e altre 5 agenzie americane, tra cui intelligence e forze dell’ordine, starebbero indagando sull’invio di denaro da Mosca per aiutare la campagna di Trump.

Le fonti sono state riportate dal sito McClatchyDC. Tra le piste seguite, un sistema di pagamenti ripetuti a migliaia di pensionati russo-americani: quel denaro potrebbe essere stato usato per finanziare hacker Usa. Le agenzie coinvolte sono Fbi, Cia, National Security Agency (Nsa), Dipartimento di Giustizia, il Financial Crimes Enforcement Network del Dipartimento del Tesoro e funzionari del Direttore dell’intelligence nazionale.

Gli hacker hanno attaccato i computer del Comitato Nazionale Democratico e del capo della campagna di Hillary Clinton, John Podesta. E starebbero anche cercando di capire come il denaro possa essere stato spostato dal Cremlino per aiutare segretamente Trump. Le agenzie avrebbero iniziato ad esplorare possibili interferenze russe già la scorsa primavera

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it