Aggiornato alle: 07:22

Australian Open, Federer è di nuovo re! | Sconfitto in finale Nadal al quinto set

di Andrea Zito

» Altri Sport » Australian Open, Federer è di nuovo re! | Sconfitto in finale Nadal al quinto set

Australian Open, Federer è di nuovo re! | Sconfitto in finale Nadal al quinto set

| domenica 29 Gennaio 2017 - 07:00
Australian Open, Federer è di nuovo re! | Sconfitto in finale Nadal al quinto set

Roger Federer ce l’ha fatta. Dopo Wimbledon 2012, torna a vincere un torneo slam (il 18esimo in carriera) battendo Rafael Nadal nella finale degli Australian Open 2017 al quinto set: a quasi 36 anni è il secondo tennista più anziano a vincere uno slam, conquistato da testa di serie numero 17 (dopo lo stop per infortunio nella scorsa stagione) nel centesimo match giocato a Melbourne in carriera, durato 3 ore e 37 minuti; un trionfo a distanza di 7 anni dall’ultimo successo agli Australian Open (record assoluto di longevità).

FEDERER – NADAL: FINALE 3 – 2 (6-4 3-6 6-1 3-6 6-3) 

Per la prima volta in carriera, Roger Federer batte Nadal in un match slam che non sia Wimbledon: lo fa con un gioco rapido, spingendo tanto al servizio (20 ace) nonostante un numero inferiore di prime palle in campo (62% contro 73%), ma una maggior percentuale di punti vinti con la prima (76% contro 63%). 73 i vincenti piazzati dallo svizzero (con 57 errori non forzati) contro i 35 vincenti e 28 errori di Nadal, autore come sempre di una strenua difesa.

Una finale ad altissima tensione, con i due tennisti nei primi 4 set (chiusi in sole 2 ore 40 minuti) solo a tratti in grado di esibirsi in giocate spettacolari, concentrandosi soprattutto sul servizio (alla ricerca del punto diretto lo svizzero, in chiave tattica per lo spagnolo), per poi lottare sul filo del rasoio in alcuni game chiave.

Poi il quinto set: Nadal trova subito il break e sembra avere in mano la partita, ma Federer si scuote e recupera il break di svantaggio nel settimo game. Poi il nono game, bivio della partita: Federer sbaglia tre palle break, ma poi vince uno scambio da 26 colpi con un dritto in controbalzo, si carica e alla fine va a servire per il match. Lo svizzero concede due palle break, le annulla, poi sul match point guarda il challenge disperato di Nadal: il punto è suo, quasi non ci crede. Il trionfo è suo.

IMMAGINI EUROSPORT

——

FINITA! ROGER FEDERER HA VINTO GLI AUSTRALIAN OPEN 2017, 3 set a 2 contro Rafael Nadal! Il vincente di dritto gli regala il 18esimo slam della carriera, il quinto a Melbourne!

Quinto set 5 – 3: Passante di Nadal sulla discesa a rete di Federer sulla seconda, che poi sbaglia il rovescio in contropiede lungolinea. 0-30. Ace di Federer, poi Nadal scende a rete e smasha rischiando quasi invasione. Due palle break Nadal! Altro ace, poi dritto a sventaglio vincente dello svizzero. Parità! Risposta sbagliata da Nadal: match point Federer! Lo svizzero manda lungo il dritto in uscita dal servizio. Altro ace di Federer: altro match point!

Quinto set 5 – 3 BREAK FEDERER!! Difesa vincente corta in back per Federer che disinnesca il servizio al corpo di Nadal, che poi manda largo il passante a campo aperto con il dritto e incappa in un clamoroso doppio fallo da destro. Tre palle break Federer! Vincente di rabbia di Nadal con il dritto, poi ottimo servizio al corpo. Sulla seconda trova l’erorre di rovescio di Federer.
Parità! Poi scambio da 26 colpi: Nadal difende fino alla fine, poi Federer trova un maestoso vincente di dritto di controbalzo; Nadal risponde con il servizio al centro. Federer ha un’altra occasione: Nadal colpisce il paletto.

Quinto set 4 – 3 : Un Federer galvanizzato piazza l’ace numero 16 e poi chiude a rete dopo una buona prima. Altra prima vincente di Federer da destra. Poi Nadal si blocca e subisce l’ace sul servizio a uscire da sinistra.

Quinto set 3 – 3 BREAK FEDERER! Scambio lunghissimo vinto da Federer con il rovescio in diagonale dopo una serie di colpi interminabile. Federer insiste e Nadal manda il dritto in rete. Lo spagnolo trova il rovescio profondo e provoca l’errore dell’avversario, poi chiude il dritto a rete sulla prima a uscire da sinistra. Ma Nadal sbaglia l’accelerazione di dritto e concede palla break: Nadal serve bene e annulla con il dritto. Federer trova l’accelerazione vincente di rovescio e ci procura un’altra palla break, Nadal insiste con il dritto, ma perde il campo.

Quinto set 2 – 3 : Vincente di rovescio di Federer, che poi trova 2 volte lo schema servizio-dritto vincente, poi Nadal sbaglia malamente la risposta di rovescio e lo svizzero chiude il game a 15.

Quinto set 1 – 3 : Due errori consecutivi di rovescio per Federer, ma poi Nadal incappa nel doppio fallo e lo svizzero ne approfitta per piazzare il vincente di rovescio. Nadal serve al corpo di Federer, che manda in rete il dritto, ma poi lo spagnolo manda lungo un dritto relativamente in controllo. Parità. Attacco vincente di Federer che si procura una palla break, che Nadal annulla con il dritto. Federer sbaglia l’attacco di rovescio e poi Nadal chiude con il servizio vincente da sinistra.

Quinto set 1 – 2 : Buon turno di servizio per Federer (vinto a zero) che trova il vincente di rovescio sulla riga, la volee stoppata vincente e un bel rovescio in contropiede di controbalzo.

Quinto set 0 – 2 : Lo spagnolo spara il dritto in rete dopo un buon servizio al corpo, poi accorcia e subisce il vincente lungolinea di Federer, che poi trova anche il rovescio vincente in contropiede in diagonale. 2 palle per il controbreak: la prima finisce in rete, la seconda viene annullata da Nadal con il lungolinea di dritto. Nadal annulla un’altra palla break con il vincente di dritto e piazza due buone prime che valgono il game.

Quinto set 0 – 1 BREAK NADAL! Sullo 0-30, risposta corta di Nadal e dritto vincente di Federer, ma poi Nadal trova il dritto lungolinea in campo aperto. Federer annulla la prima palla break, insistendo su lato del rovescio dello spagnolo, poi sbaglia il cambio in lungolinea.

Federer fa il suo rientro in campo: il quinto set può cominciare. Lo svizzero sarà il primo a servire.

Breve pausa: Federer sta ricevendo un trattamento medico fuori dal campo di gioco prima di cominciare il set decisivo.

QUARTO SET NADAL 3 – 6. Nadal serve con palle nuove e approfitta subito di 2 risposte poco brillanti di Federer. Nadal piazza la prima vincente al centro, poi Federer manda il rovescio in diagonale in rete. Si va al quinto.

Quarto set 3 – 5 : Errore di Nadal, poi Federer piazza il vincente con il dritto a sventaglio. Nadal trova la risposta vincente e approfitta dell’errore con il dritto dello svizzero per andare sul 30-30. Federer trova il 15esimo ace del match, ma poi sbaglia ancora stavolta con il rovescio stretto. Federer si salva con la prima esterna da destra, poi Nadal sbaglia in risposta.

Quarto set 2 – 5 : Turno di servizio agevole per Nadal, che approfitta dell’errore di Federer, piazza una buona prima e poi chiude con l’ace (il quarto del match)

Quarto set 2 – 4 : Due ace consecutivi per Federer, poi il vincente di Nadal con il dritto a sventaglio. Federer scende a rete ma sbaglia una via di mezzo fra la volee e lo smash che si perde oltre la linea di fondo, poi arriva in ritardo sul diagonale di Nadal e concede palla break, annullata con l’ace. Serve and volley di Federer con Nadal che sbaglia il passante, poi lo svizzero chiude con l’ace.

Quarto set 1 – 4 : Federer sbaglis il dritto 2 volte prima in lungolinea poi in diagonale. Ancora un errore dello svizzero, di rovescio dal centro che poi si scuote con un vincente a campo aperto e un bell’attacco profondo di dritto. Parità. Federer sbaglia malamente il rovescio profondo in diagonale, poi risponde e vince il punto con il dritto. Nadal trova l’errore dell’avversario col diagonale di rovescio e poi chiude il game con un clamoroso vincente in recupero con il chop di dritto in diagonale a fil di rete 2 metri fuori dal campo!

Quarto set 1 – 3 BREAK NADAL! Due errori non forzati di Federer, che sbaglia in campo aperto e stecca in uscita al servizio, per poi subire il vincente di dritto di Nadal. Tre palle break per lo spagnolo: Federer annulla la prima, poi la sbaglia la volee sul passante basso di Nadal.

Quarto set 1 – 2 : Federer manca di un soffio il dritto lungolinea vincente in apertura di game, poi Nadal sfrutta alla perfezione il servizio al corpo da sinistra. Errore in uscita dal servizio di Nadal, che però poi trova due prime vincenti e tiene il turno di battuta.

Quarto set 1 – 1 : Turno di battuta agevole per Federer che si apre il campo con la prima, piazzando prima lo smash poi la volee. Nadal riesce a vincere uno scambio sulla palla corta dello svizzero, che poi chiude con il rovescio in lungolinea.

Quarto set 0 – 1 : Nadal apre bene al servizio da destra, ma Federer piazza subito la risposta vincente di rovescio lungolinea.  Lo svizzero concede campo, ma comunque cerca di aggredire e cercare subito la via della rete. Sul 30 pari, Nadal ottiene il punto con un’ottima seconda da sinistra, poi Federer manda lungo il dritto in pieno scambio.

TERZO SET FEDERER 6 -1 : Nadal sbaglia la risposta sulla discesa a rete dello svizzero, che però manda in rete il dritto lungolinea in recupero e poi commette doppio fallo, concedendo palla break. Federer la annulla, ancora con il dritto a sventaglio. Lo svizzero sbaglia la palla corta sul set point e poi concede ancora palla break, annullata con il servizio vincente da sinistra. Ancora set point: Federer chiude con la stop volley di rovescio, dopo poco meno di 2 ore di gioco.

Terzo set 5 – 1 BREAK FEDERER! Nadal si porta subito sul 30-0, ma poi sbaglia prima il dritto, poi il rovescio lungolinea e ancora il dritto in recupero in diagonale. Palla break Federer: lo svizzero la sfrutta subito con la risposta di dritto a sventaglio.

Terzo set 4 – 1 : Game velocissimo di Federer che tiene la battuta a zero a suon di prime e colpi vincenti e conferma il break di vantaggio.

Terzo set 3 – 1 : Pazzesco vincente stretto di rovescio di Federer, che si porta sul 15-30 e poi piazza lo schiaffo al volo in contropiede. Nadal annulla 2 palle break, ma Federer se ne procura un’altra con il diagonale di dritto in recupero: Nadal annulla anche questa con l’ace centrale. Federer mantiene la parità prima con il dritto lungolinea, poi con la risposta vincente di rovescio, ma Nadal vince lo scambio lungo con il vincente di rovescio, poi chiude con lo schiaffo al volo.

Terzo set 3 – 0 : Turno di servizio in scioltezza per Federer, che piazza 2 ace e una volee vincente, confermando il break e vincendo il terzo game consecutivo.

Terzo set 2 – 0 BREAK FEDERER! : Splendido dritto in diagonale dello svizzero, che poi si difende con il chop e va sullo 0-30. Nadal si salva sull’accelerazione di rovescio dello svizzero (che finisce in rete), poi piazza la prima esterna. Ma Federer piazza un dritto magico lungolinea di controbalzo e si procura una palla break: Nadal non riesce ad uscire in tempo dal servizio e perde la battuta.

Terzo set 1 – 0 : Tre punti consecutivi di Federer al servizio. Nadal trova il vincente lungolinea con il dritto, poi lo svizzero stecca con il dritto e sbaglia la volee centrale sul passante al corpo. Per 2 volte Federer sbaglia il dritto al sventaglio e anche una volee comoda concedendo 3 palle break, tutte annullate con l’ace, poi chiude con il rovescio in diagonale.

SECONDO SET NADAL 3 – 6 : Errore di dritto di Federer, che poi non può nulla sul vincente in uscita dal servizio di Nadal. Rovescio in rete di Federer (dopo una buona risposta) e poi dritto in recupero lungo. Nadal pareggia i conti

Secondo set 3 – 5 : Nadal mette a segno la risposta, poi si fa sorprendere sulla discesa a rete dello svizzero e sbaglia anche la risposta successiva. Bellissimo vincente di rovescio luglienga da metà campo di Federer, chope chiude con ild ritto a sventaglio.

Secondo set 2 – 5 : Federer allenta la tensione e commette diversi errori in risposta. Nessun problema per Nadal che chiude il game di servizio a zero.

Secondo set 2 – 4 : Scambio durissimo in cui Nadal spinge sul rovescio di Federer che però accelera e provoca l’errore dello spagnolo, che poi sbaglia ancora in lunghezza. Risposta vincente per Nadal, doppio fallo di Federer, poi lo svizzero chiude con il dritto a sventaglio.

Secondo set 1 – 4: BREAK FEDERER! Reazione dello svizzero, che aggredisce in risposta e si porta 0-30. Nadal sfrutta il servizio, ma poi Federer si procura una palla break con il dritto: lo svizzero si apre il campo, Nadal non trova il vince con il dritto e Federer chiude in campo aperto.

Secondo set 0 – 4 : BREAK NADAL! Passaggio a vuoto di Federer che sbaglia 2 volte in uscita dal servizio, con Nadal che poi piazza il passante lungolinea profondo in risposta. Tre palle break Nadal! Federer annulla le prime due, poi sbaglia il dritto sventaglio.

Secondo set 0 – 3 : Risposta aggressiva dello svizzero sulla seconda e tre errori di Nadal in uscita dal servizio. Palla break Federer, ma lo svizzero sbaglia in lungolinea (2 volte). Nadal si fa sorprendere in uscita dal servizio, ma poi deve inchinarsi sulla volee bassa in allungo dello svizzero: altra palla break, ma anche stavolta lo svizzero non concretizza. Nadal ne approfitta e chiude il game dopo la terza parità.

Secondo set 0 – 2 : BREAK NADAL! Federer apre con un doppio fallo da destra e poi subisce il rovescio di Nadal, 0 – 30. Lo spagnolo sbaglia il passante, ma poi Federer sbaglia l’attacco. Palla break Nadal: Federer la annulla. Vantaggi. Nadal si procura un’altra palla break e Federer sbaglia il back di rovescio sul dritto dello spagnolo.

Secondo set 0 – 1 : Subito risposta aggressiva di Federer ed errore di rovescio per Nadal, che poi risponde con una volee vincente di rovescio. Federer sbaglia 2 volte il cambio in lungolinea di dritto e lo spagnolo chiude con l’ace.

PRIMO SET FEDERER 6 – 4 : Il primo punto lo vince Nadal con il passante di rovescio, ma lo svizzero piazza subito l’ace per il 15-15 e un’altra prima vincente. Federer si procura 2 set point: con l’ace chiude il primo parziale, in 34 minuti.

Primo set 5 – 4 : Insidioso rovescio in allungo di Federer, poi Nadal trova il vincente di dritto in uscita dal servizio e l’ace di seconda a uscire. Federer aggredisce in risposta con il rovescio, ma lo spagnolo trova il dritto in contropiede e chiude il game.

Primo set 5 – 3 : Game facile per Federer, che piazza tre prime di servizio solide (2 vincenti) e poi chiude con l’ace. Game a zero e break confermato.

Primo set 4 – 3 : BREAK FEDERER! Grande risposta di Federer che chiude a rete il primo punto del game. Nadal prova ad impostare lo scambio sul rovescio dello svizzero, da cui però arriva il vincente lungolinea. Federer si difende strenuamente e poi piazza lo schiaffo al volo. 2 palle break Federer: ne basta una.

Primo set 3 – 3 : Errore di Nadal da fondo campo e vincente di Federer in diagonale. Primo ace dello svizzero (da destra), che poi chiude con il dritto nell’angolo.

Primo set 2 – 3 : Passante lungolinea vincente di Nadal, sull’attacco di rovescio di Federer; lo spagnolo piazza due ottimi servizi a uscire, poi chiude con la prima al corpo.

Primo set 2 – 2 : Prima di servizio vincente per Federer che poi sbaglia il lungolinea di rovescio. Lo svizzero non si scompone: si prende la prima volee vincente a rete, a segno con il dritto, poi chiude con il lungolinea di rovescio. Game vinto a 15.

Primo set 1 – 2 : Splendido vincente lungolinea di dritto di Federer, mentre Nadal continua a testare il rovescio dello svizzero, che incappa nell’errore. Il doppio fallo di Nadal vale il 30 – 30, ma lo spagolo è graziato dal nastro che fa cadere la pallina 1 centimetro oltre la rete. Poi chiude con la prima di servizio.

Primo set 1 – 1 : Nadal allunga subito gli scambi con il dritto cercando il rovescio di Federer, che però gestisce bene al servizio; bel vincente di dritto dal centro del campo dallo svizzero, che alla seconda palla game chiude (servizio – dritto).

Primo set 0 – 1 : Subito ritmi di scambi elevati, con Federer che incappa in due errori da fondo (uno non forzato). Nadal trova il punto diretta con la prima e poi chiudo il game a zero.

Ore 9.37: Primo game, primo set. Nadal al servizio. Si parte!

Ore 9.30: Inizia il riscaldamento tra lo spagnolo e lo svizzero. Nadal ha vinto il sorteggio e ha scelto di servire per primo.

Ore 9.25: Roger Federer e Rafael Nadal fanno il loro ingresso in campo alla Rod Laver Arena di Melbourne. Tra poco il via alla finale del singolare maschile degli Australian Open 2017.

——-

É il momento che tutti attendono da giorni, ma forse anche di più. Roger Federer e Rafael Nadal scendono in campo per la finale del singolare maschile degli Australian Open 2017, ultimo atto di un torneo che riporta alla ribalta la rivalità più grande della fase storica attuale del tennis, una delle più grandi di sempre nella storia dello sport: attacco contro difesa, genio contro grinta, sangue freddo contro adrenalina.

Una finale che rappresenta il capitolo numero 35 della loro rivalità: i precedenti vedono in vantaggio lo spagnolo per 23 a 11, un bilancio che diventa (ancor più favore) di 9-2 tenendo conto delle partite negli slam (giocate sulla distanza dei 5 set) e in cui Federer ha saputo vincere solo sull’erba di Wimbledon (2 vinte, 1 persa), perdendo sempre a Parigi (5 volte) e a Melbourne (3 volte), mostrando spesso di soffrire tecnicamente e mentalmente il mancino di Manacor.

Uno scontro quello fra lo svizzero e lo spagnolo che torna a disputarsi dopo una stagione di assenza (ultima volta a Basilea 2015), mentre si era giocata almeno una volta ogni anno dal primo incontro nel marzo 2004 a Indian Wells. Uno scontro che rappresenta il ritorno al vertice dopo un 2016 di acciacchi e infortuni (Federer ginocchio; Nadal polso sinistro), infortuni che hanno relegato rispettivamente lo spagnolo al nono e lo svizzero al numero 17 del ranking (lui che non usciva dalla top 10 dal 2002).

Alla Rod Laver Arena (dopo un torneo appassionante e quasi da sogno vista l’uscita prematura di Djokovic e Nadal) c’è in palio lo slam numero 18 per il 35enne svizzero, il numero 15 per il 30enne di Maiorca: sarà l’inizio di un nuovo capitolo o un canto del cigno? La parola a Roger Federer e Rafael Nadal.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it