Colpo alle “nuove leve” del racket catanzarese| In manette 12 giovani della cosca “Giampà” NOMI

di Fabrizio Messina

» Calabria » Colpo alle “nuove leve” del racket catanzarese| In manette 12 giovani della cosca “Giampà” NOMI

Colpo alle “nuove leve” del racket catanzarese| In manette 12 giovani della cosca “Giampà” NOMI

| venerdì 24 Febbraio 2017 - 08:06
Colpo alle “nuove leve” del racket catanzarese| In manette 12 giovani della cosca “Giampà” <u><b><font color=”#343A90”>NOMI</font></u></b>

Colpo alle “nuove leve” della cosca ‘ndranghetista dei “Giampà”. La Squadra Mobile di Catanzaro ha tratto in arresto 12 persone con le accuse associazione di stampo mafioso ed estorsioni a carico di esercizi commerciali e imprenditori, nonché atti intimidatori con bottiglie incendiarie e danneggiamenti con l’utilizzo di ordigni esplosivi.

Le attività investigative sono state condotte, con il concorso del Servizio centrale operativo, dalla squadra mobile di Catanzaro e dal commissariato di Lamezia Terme.

Questi i nomi degli arrestati: Vincenzo Giampà, Roberto Castaldo, Gregorio Scalise, Giuseppe Paone, Pasquale Mercuri, Francesca Allegro, Francesco Morello, Marco Francesco De Vito, Danilo Cappelo. Ai domiciliari Andrea Mancuso e Vincenzo Vigliaturo.

È stata accertata l’esistenza di soggetti considerati ‘nuove leve’ della cosca Giampà che si sono adoperati per rinsaldarne le fila, dopo le diverse operazioni di polizia condotte negli anni scorsi.

L’intento della storica cosca catanzarese era quello di continuare nell’esercizio delle attività estorsive sul territorio per conto dei capicosca sottoposti a regime detentivo.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820