Amici 16, puntata 9 marzo 2017: cresce la tensione in vista delle audizioni con i direttori artistici

di Azzurra Sichera

» Amici 16 » Amici 16, puntata 9 marzo 2017: cresce la tensione in vista delle audizioni con i direttori artistici

Amici 16, puntata 9 marzo 2017: cresce la tensione in vista delle audizioni con i direttori artistici

| giovedì 09 Marzo 2017 - 12:43
Amici 16, puntata 9 marzo 2017: cresce la tensione in vista delle audizioni con i direttori artistici

14.35 – Rosario ringrazia Zerbi per averlo salvato dall’eliminazione. “Io credo che la possibilità di giocarti al serale te la meriti. Tra i professori non c’è solo entusiasmo per te, come immagini…”, dice l’insegnante che poi lavora sui brani da portare ai direttori artistici.

14.32 – Serena invece è a lezione con Carlo Di Francesco. “Tu enfatizzi tanto, tutto. La maurità di un cantante sta nel dosare”, gli dice il maestro. Serena gli chiede se la vede al serale, “Stai sbagliando orizzonte, non è questo il punto”, le dice Di Francesco.

14.28 – “Non ho mai avuto dubbi, tu devi andare al serale”, dice la maestra Titova ad Andreas. Poi è tempo di tango. “L’unica carta vincente è essere se stessi, non la potenza, non la tecnica. Non perdere questa carta, ti aiuterà a vincere”, continua l’insegnante.

14.23 – Kledi e Giulia decidono quali pezzi portare davanti ai direttori artistici. “Comunque vada hai fatto un bel percorso”, le dice l’insegnante.

14.18 – Riccardo a lezione con Braga invece ha un momento di crisi. “Quello che ti salverà è la costanza”, le dice il maestro. “Prorpio quella che non ho…”, ammette il cantante.

14.12 – Vittoria è a lezione con Veronica: “Mi sento un po’ scarica e mi scoccia perché non è proprio il momento”, dice la ballerina. La maestra dice che non è proprio il caso di mollare: “Se va bene sono super orgogliosa e fiera, se non dovesse andar bene lo sarei comunque. Ti auguro veramente il meglio… ora mi metto a piangere…”, dice Veronica.

14.07 – Ultima lezione collettiva del professor Braga che aveva chiesto ai ragazzi di spiegare il concetto di intangibile. Il docente ha portato in sala relax anche una campana tibetana e la fa provare ai ragazzi.

14.04 – “Sono contento di tutto il percorso che abbiamo fatto insieme. Sei cresciuto come ballerino e come uomo”, dice Kledi a Sebastian. L’insegnante ha anche scelto due coreografie da mostrare ai dirittori artistici per l’ammissione al serale. “Da un po’ di tempo io ho dato il mio semaforo verde perché ho visto la tua determinazione. Mi piaccione le persone che dimostrano con i fatti”, continua Kledi molto contento delle esibizioni dell’allievo.

14.01 – Zerbi invece è in sala musica con Giada. La cantante si emoziona dopo aver cantato un pezzo della sua lista.

13.53 – Cosimo continua a essere preoccupato di non arrivare al serale e ne parla con la maestra Titova. “Sto andando in crisi…”, dice il ballerino. Poi esaminano la lista delle coreografie che ha preparato Cosimo: “Hai messo più coreografie degli altri maestri che di latino!”, gli dice l’insegnante. “Sei confuso, non è il momento per arrendersi. Le preoccupazioni sono cose mentali che devi imparare a gestire. Secondo me non ti manca nulla per essere al serale e essere anche uno dei migliori”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820