Milan, Montella: “Locatelli ha la febbre. Per noi è come una finale”

di Redazione

» Sport » Milan, Montella: “Locatelli ha la febbre. Per noi è come una finale”

Milan, Montella: “Locatelli ha la febbre. Per noi è come una finale”

| giovedì 09 Marzo 2017 - 13:48
Milan, Montella: “Locatelli ha la febbre. Per noi è come una finale”

Il tecnico del Milan, Vincenzo Montella ha parlato della partita contro la Juventus. La gara aprirà il programma della ventottesima giornata di Serie A venerdì sera allo  “Stadium”.

“Per noi è una sfida quasi proibitiva. Dovremmo giocare come se fosse una finale, senza timori. Loro sanno comandare il gioco e vincere, ma si possono battere”.

Sulla formazione: “Locatelli ha la febbre mentre Suso è recuperato. Ho 14 titolari in testa, ne dovrò scegliere 11”. Contro il Chievo si è visto un Bacca diverso: “Nella scorsa giornata gli ho visto  fare cose che non aveva mai fatto prima. Ha sempre lavorato in maniera ottimale, ma in alcuni momenti non vedevo massima convinzione in se stesso”.

Infine il tecnico sul futuro non si è pienamente espresso: “Questa domanda è da fare alla società. Ho un contratto lungo con loro e abbiamo vinto una coppa. Penso, però, che si può vincere senza alzare una coppa”

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820