Aggiornato alle: 11:00

Le pagelle di Roma – Lazio: Keita talento puro, Strakosha veterano. Nainggolan qualità indiscussa

di Elian Lo Pipero

» Sport » Le pagelle di Roma – Lazio: Keita talento puro, Strakosha veterano. Nainggolan qualità indiscussa

Le pagelle di Roma – Lazio: Keita talento puro, Strakosha veterano. Nainggolan qualità indiscussa

| domenica 30 Aprile 2017 - 14:28
Le pagelle di Roma – Lazio: Keita talento puro, Strakosha veterano. Nainggolan qualità indiscussa

La Roma aveva iniziato bene sia nel primo che nel secondo tempo, ma la Lazio è stata brava e anche fortunata nel finalizzare la gran parte di occasioni avute. Keita ha fatto la differenza, l’attacco giallorosso poco concreto

Le pagelle

ROMA (4-2-3-1): Szczesny 5; Rudiger 4.5, Manolas 6, Fazio 5 (18′ s.t. Perotti 5), Emerson 5; De Rossi 6.5 (28′ s.t. Totti 6), Strootman 6; Salah 6.5, Nainggolan 6.5, El Shaarawy 5 (1′ s.t. Bruno Peres 5); Dzeko 5.5.

MIGLIORI ROMA

Nainggolan 6.5: Classe sopraffina del belga. Con la sua immensa qualità ha messo in difficoltà la difesa della Lazio

Salah 6.5: L’egiziano sempre pericolo sulla sinistra. A inizio match sfiora il gol e da sue inziative ha creato pericoli alla Lazio

PEGGIORI ROMA

El Shaarawy  5: Il Faraone non è riuscito a dare quello che Spalletti gli aveva chiesto a inizio match: qualità e rapidità. Prevedibile nelle sue giocate

Fazio – Emerson 5: Entrambi sfortunati in occasione dei due gol della Lazio con delle deviazioni decisive.

LAZIO (3-4-3): Strakosha; Bastos 6.5, De Vrij 6 (29′ s.t. Hoedt 5.5), Wallace 6.5; Basta 6.5, Parolo 6.5, Biglia 6.5, Milinkovic 6.5, Lukaku 5 (43′ p.t. Felipe Anderson 7), Lulic 7; Keita 8 (42′ s.t. Djordjevic s.v.),

MIGLIORI LAZIO

Keita 8: Imprevedibile. Talento puro lo spagnolo, che con una doppietta regala il derby a Inzaghi.  Nel primo gol, giocata inaspettata e fortunosa . Nella ripresa non perdona su assist di Lulic Con le sue continue accelerazioni mette in difficoltà Fazio e compagni

Lulic 7: L’uomo in più della Lazio. Il centrocampista ha fatto una partita tutto campo con coperture fondamentali in difesa. Suo l’assist del gol che ha chiuso la partita

Strakosha 7: Partita da veterano per il giovane portiere della Lazio. Sin dai primi minuti si è fatto trovare pronto, negando due volte il gol a Dzeko e anche a Salah. Quello che ha sorpreso è stata la sicurezza mostrata nei suoi interventi

PEGGIORI LAZIO

Lukaku 5: Ha iniziato la partita inaspettatamente dal’inizio, dato il forfait di Immobile per febbre. Soffre sulla sinistra Salah che lo salta con troppa facilità. In fase offensiva, solo una percussione che poteva portare un calcio di rigore a favore della Lazio. Nel finale della prima frazione viene sostituito da Felipe Anderson

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it