Aggiornato alle: 21:55

La Spal perde (2 – 1 a Terni) ma sale in A: la matematica arriva grazie al ko del Frosinone

di Riccardo Bagarella

» Sport » La Spal perde (2 – 1 a Terni) ma sale in A: la matematica arriva grazie al ko del Frosinone

La Spal perde (2 – 1 a Terni) ma sale in A: la matematica arriva grazie al ko del Frosinone

| sabato 13 Maggio 2017 - 14:15
La Spal perde (2 – 1 a Terni) ma sale in A: la matematica arriva grazie al ko del Frosinone

Finalmente è festa in casa Spal: la squadra di Semplici gioca una partita tutt’altro che indimenticabile a Terni e perde (2-1) meritatamente, ma la contemporanea sconfitta del Frosinone sul campo del Benevento (proprio nei minuti di recupero) permette a Floccari e compagni di centrare l’aritmetica promozione con una giornata d’anticipo e di tornare in Serie A dopo 49 anni di attesa.

>LA FESTA DELLA SPAL

I 4 punti di vantaggio sul terzo posto del Frosinone permettono infatti alla Spal di centrare la sua terza storica promozione in massima serie, mantenendo tra l’altro il primo posto in solitaria visto che il Verona si è fatto fermare sul pari in casa dal Carpi; un primato che i ferraresi possono difendere nell’ultima di campionato al ‘Mazza’ contro il Bari.

Il grande traguardo centrato dalla squadra di Semplici mette soloparzialmente in ombra l’impresa degli avversari: la Ternana ha giocato una partita coraggiosa e di qualità, mettendo sotto la capolista, riuscendo in una gran rimonta e a difendere il risultato fino alla fine; un pezzo di bravura di Liverani, che si allontana ancor di più dalla terzultima (+5) e può continuare a sperare di evitare i playout.

TERNANA – SPAL: 2 – 1

Marcatori: 12′ p.t. Antenucci (S), 18′ p.t. Pettinari (T), 33′ p.t. Pettinari (T)

>LE PAGELLE

ORE 16.57 – FINISCE IL MATCH

47′ s.t.: Occasione Spal! Salvataggio sulla linea su un tiro al volo da posizione ravvicinata.

45′ s.t.: 5 minuti di recupero.

44′ s.t.: Antenucci ci prova da fuori area ma spara alto sopra la traversa.

44′ s.t.: La Spal protesta per un presunto tocco col braccio di Diakité nell’area della Ternana su un tiro di Floccari: per l’arbitro non c’è nulla.

43′ s.t.: AMMONITO CREMONESI per proteste.

41′ s.t.: La Spal ha adesso 4 attaccanti in campo ma sembra stremata, finora la Ternana non ha avuto grossi problemi nel difendersi.

38′ s.t.: NELLA TERNANA ENTRA VALJENT, ESCE FALLETTI.

36′ s.t.: NELLA SPAL ENTRA FINOTTO, ESCE SCHIATTARELLA.

34′ s.t.: La Spal a trazione anteriore lascia ampi spazi in avanti alla Ternana, che sta provando a punire gli avversari in contropiede.

31′ s.t.: NELLA TERNANA ENTRA ROSSI, ESCE CONTINI.

29′ s.t.: Schiattarella prova ad imbeccare in area Zigoni, che però commette fallo in attacco: punizione per la Ternana.

27′ s.t.: NELLA SPAL ENTRA ZIGONI, ESCE MORA.

26′ s.t.: Ledesma mette in mezzo su una punizione ma non trova nessun compagno libero sul secondo palo.

23′ s.t.: NELLA SPAL ENTRA SCHIAVON, ESCE COSTA.

2o’ s.t.: Tiro-cross di Costa sugli sviluppi di un angolo: pallone intercettato dalla difesa della Ternana e allontanato dalla zona pericolo.

17′ s.t.: Buon tentativo di Palombi da fuori: tiro alto non di molto sopra la traversa.

15′ s.t.: NELLA TERNANA ENTRA AVENATTI, ESCE PETTINARI.

13′ s.t.: AMMONITO LEDESMA per un fallo su Arini.

13′ s.t.: Doppio tentativo Floccari-Antenucci nell’area della ternana: entrambi i tiri vengono murati dalla difesa avversaria.

11′ s.t.: Palombi ci prova ancora, stavolta da fuori, ma colpisce male e manda sul fondo.

11′ s.t.: Occasione Ternana! Palombi entra in area con una gran giocata e spara il destro: Meret c’è e respinge lateralmente.

7′ s.t.: Costa su punizione mette un interessante pallone sul secondo palo: Meccariello di testa allontana il pericolo.

5′ s.t.: Insidioso tiro-cross di Falletti: la difesa della Spal fa muro e pulisce l’area.

2′ s.t.: Palombi con una splendida intuizione manda Coppola in porta: lancio appena un po’ lungo, Meret esce e blocca.

1′ s.t.: Subito Ternana in avanti: Zanon va al cross dal fondo, Meret esce e allontana coi pugni.

ORE 16.07 – INIZIA LA RIPRESA. Nessun cambio nelle due formazioni.

ORE 15.48 – FINE PRIMO TEMPO, PARZIALE: 2 – 1. La Ternana mette sotto la capolista Spal, subisce immeritatamente lo svantaggio con un gol di Antenucci ma reagisce alla grande e trova una gran rimonta grazie alla doppietta di Pettinari; per la squadra di Semplici per ora le buone notizie arrivano soltanto dagli altri campi.

45′ p.t.: 1 minuto di recupero.

44′ p.t.: Buon lancio in area di Aresti per Floccari, che però nel tentativo di raggiungere il pallone finisce per travolgere Aresti: punizione per la Ternana.

41′ p.t.: Falletti prova a lanciarsi da solo in porta: Meret capisce tutto, esce coi tempi giusti e anticipa l’avversario.

39′ p.t.: La Spal per forza di cose prova a fare la partita, la Ternana si sta facendo schiacciare un po’ troppo.

36′ p.t.: Reazione rabbiosa della Spal, che si riversa nella metà campo avversaria: la Ternana per ora regge bene.

36′ p.t.: Occasione Ternana! Ancora un pericolo su palla inattiva con Meccariello che di testa anticipa l’uscita di Meret, ma non impatta bene e da ottima posizione non trova la porta.

33′ p.t.: TERNANA IN VANTAGGIO! ANCORA PETTINARI! Su un calcio d’angolo battuto dalla sinistra da Ledesma, Pettinari salta più in alto di tutti e impatta benissimo di testa, bucando il portiere avversario sul palo lontano.

30′ p.t.: Costa tenta un traversone dalla sinistra ma sbaglia la misura del passaggio: pallone troppo profondo e direttamente sul fondo.

27′ p.t.: Pericoloso pallone messo in mezzo da Costa su un calcio d’angolo: la difesa della Ternana se la cava e spazza l’area.

23′ p.t.: La Ternana ha ripreso da dove aveva cominciato e continua a macinare gioco, qualche difficoltà di troppo per la Spal.

20′ p.t.: Occasione Ternana! Falletti dopo una sgaloppata sulla fascia entra in area e calcia col destro: tiro potente ma troppo centrale, facile la presa di Meret.

18′ p.t.: PAREGGIA LA TERNANA! PETTINARI! Falletti riceve palla in area e mette in mezzo un ottimo cross basso per Pettinari, pescato tutto solo sul secondo palo: il centravanti di Liverani mette dentro da pochi passi, a porta praticamente sguarnita.

15′ p.t.: La Spal ha colpito proprio nel momento migliore della Ternana, che era partita fortissimo e adesso è costretta a rincorrere.

12′ p.t.: SPAL IN VANTAGGIO! ANTENUCCI! Ledesma perde un pallone sanguinoso al limite dell’area facendoselo soffiare da Antenucci, che si presenta a tu per tu con Aresti e non sbaglia: palla nell’angolino alla destra del portiere della Ternana.

11′ p.t.: Ancora Diakité colpisce di testa sugli sviluppi di un altro corner, ma manda di nuovo troppo alto.

9′ p.t.: Occasione Ternana! Falletti a giro supera la barriera, Meret si distende bene alla sua destra e smanaccia in angolo. Sugli sviluppi Diakité di testa manda alto sopra la traversa.

8′ p.t.: Contini prova a mettere in mezzo dalla trequarti, Schiattarella scherma il suo cross con un braccio: punizione per la Ternana da buona posizione.

6′ p.t.: TRAVERSA DELLA TERNANA! Di Noia schiaccia di testa ottimamente sul palo lontano su un ottimo cross di Falletti, ma è sfortunato e centra in pieno la traversa.

4′ p.t.: Floccari riceve palla da Antenucci, si accentra dalal destra e prova il sinistro da fuori: tiro stozzato, nessun problema per Aresti.

2′ p.t.: Meret non trattiene in area un pallone apparentemente innocuo: la sua difesa lo aiuta, intercetta e rinvia; il pallone poi arriva a Ledesma, che ci prova da fuori ma non trova la porta: alto sopra la traversa.

1′ p.t.: Subito un insidioso cross di Coppola in area, la difesa della Spal se la cava e allontana il pericolo.

ORE 15.02 – INIZIA IL MATCH. Ternana in maglia a strisce rossoverdi, attacca da destra verso sinistra. Spal in maglia a strisce biancazzurre.

FORMAZIONI UFFICIALI

TERNANA (4-3-1-2): Aresti; Zanon, Diakité, Meccariello, Contini (dal 31′ s.t. Rossi); Coppola, Ledesma, Di Noia; Falletti (dal 38′ s.t. Valjent); Pettinari (dal 15′ s.t. Avenatti), Palombi. All.: Liverani.

SPAL (3-5-2): Meret; Bonifazi, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella (dal 36′ s.t. Finotto), Castagnetti, Mora (dal 27′ s.t. Zigoni), Costa (dal 23′ s.t. Schiavon); Floccari, Antenucci. All.: Semplici.

MARCATORI: 12′ p.t. Antenucci (S), 18′ p.t. Pettinari (T), 33′ p.t. Pettinari (T).

AMMONITI: Ledesma (T); Cremonesi (S).

ESPULSI: –

ARBITRO: Manganiello (Pinerolo).

——-

La capolista Spal (75), a +4 sul terzo posto ad una giornata dalla fine della regular season, ha oggi il secondo ‘match point’ per festeggiare la tanto attesa matematica promozione in Serie A (QUI TUTTE LE COMBINAZIONI).

La Ternana (43), con appena 2 punti di vantaggio sulla terzultima, lotta per l’obiettivo opposto: gli uomini di Liverani sono a caccia di punti preziosi per ‘risparmiarsi’ i playout, allontanarsi dalla zona rossa e salvare la categoria.

I PRECEDENTI: Sono 9 i precedenti (tra B e C) al ‘Liberati’ tra Ternana e Spal: il bilancio è a favore dei ferraresi, avanti per 5 vittorie a 2; 2 i pareggi.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it